Domenica, 22 Ottobre 2017

VOLONTARI DEI VIGILI DEL FUOCO APPICCAVANO ROGHI PER SOLDI

Un gruppo di volontari dei vigili del fuoco avrebbe appiccato il fuoco per potere guadagnare dieci euro all'ora per ogni intervento. E' quanto ha scoperto la Squadra mobile di Ragusa che ha sgominato una banda di volontari. Secondo l'accusa avrebbero appiccato incendi e simulato richieste di soccorso per poi percepire ingiuste somme di denaro dallo Stato. La polizia di Stato di Ragusa, con l'operazione 'Efesto', ha disarticolato "un gruppo criminale composto da 15 volontari dei Vigili del Fuoco, del distaccamento di Santa Croce Camerina (Ragusa)". Arrestato il capo del gruppo di volontari. Durante il turno come volontario, con la complicità dei colleghi, sarebbe andato ad appiccare incendi per poi uscire con l'autobotte a spegnere le fiamme e percepire così le indennità.

 

giift

  1. Primo piano
  2. Popolari