Mercoledì, 08 Luglio 2020
 

VOGHERA - SONO PASSATI SOLO 5 ANNI .....GROVE-CAMERON, 40 ANNI SPECIALI CON DUE NUOVE GRANDI SFIDE ..!!!!

https://www.youtube.com/watch?v=pKBDfYF2jcI&feature=youtu.be

Questo video ha solo 5 anni, riguardarlo ora mette profonda tristezza alla luce dei 160 licenziamenti che metteranno in ginocchio tantissime famiglie di Voghera e dell'Oltrepò Pavese.

Sotto citata troverete in corsivo,? la descrizione ed il commento di questo video, era il 2011....sembra passata un'eternit? ! ?

Innovazione e tecnologia: due parole che ai festeggiamenti per i 40 anni di Grove-Cameron sono risuonate spesso nell'aria. E che significano una sfida per progredire sempre più, guardare avanti in modo positivo anche in periodo di crisi. Puntando proprio su innovazione e tecnologia, ora in questi stabilimenti alle porte di Voghera si sta lavorando a due maxi commesse, che prevedono la costruzione di valvole destinate al Golfo Persico e all' Australia. Il miglior esempio di quanta strada ha fatto Grove-Cameron l'ha dato Franco Zorzetti, che tra pochi mesi festegger? i 51 anni in azienda: "Qui cinquantuno anni fa qui c'era un campo di grano. Oggi c'è una multinazionale, l'ho vista crescere con me, è una emozione indescrivibile". In effetti era il 1971 quando iniziarono le produzioni vogheresi di Grove Company ma gi? prima c'era il fulcro di quella che sarebbe diventata la "Ferrari delle valvole di grande diametro", costruite per le condotte petrolifere che si trovano negli angoli più lontani del mondo. Per Sergio Pastorino, amministratore Grove e direttore finanziario per l'Europa del Gruppo Cameron, che lavora in azienda fin dal 1974, questa festa è un sogno che si è fatto realt? : "Devo ringraziare tutti i nostri dipendenti, sono quasi 700, le loro famiglie e anche le autorit? e i cittadini che ci hanno fatto sentire tutto il calore in una giornata memorabile". Anche William Toqueboeuf, Director of Operations del Gruppo Grove-Cameron, è molto soddisfatto per i risultati raggiunti sin qui: "Nel 2008-2009 abbiamo sentito il contraccolpo della crisi come tante altre realt? mondiali, lo scorso anno abbiamo chiuso con 200 milioni di fatturato e pensiamo di dare una forte accelerata nel biennio 2012-2013".
Da queste parti si respira un'aria di grande fratellanza tra Italia e Stati Uniti, visto che Cameron International Corporation, con un fatturato annuo da 5 miliardi di dollari, ha sede a Houston, in Texas, ed ha una sessantina di marchi sparsi per il mondo (in Italia oltre a due sedi a Voghera ci sono anche Cinisello Balsamo, Colico, S. Donato Milanese e Milano). E proprio in virtù di questa grande amicizia tra i due popoli, in apertura sono risuonati l'inno di Mameli e quello americano. Si è poi osservato anche un minuto di silenzio in memoria delle vittime dell'11 Settembre.
Molte le autorit? presenti, dal Sindaco di Voghera Carlo Barbieri con mezza giunta al seguito, al Presidente della Provincia di Pavia Daniele Bosone, il nuovo Prefetto Giuseppa Peg Strano, il Questore Paolo di Fonzo, il Presidente dell'Unione Industriali di Pavia Franco Bosi, il Rettore dell'Universit? Angiolino Stella.
Quindi le premiazioni, da Giuseppe Bianchi e Piero Stringa, che sono stati Presidenti del Consiglio Grove-Cameron, a Ugo Ormezzano, Presidente Gruppo Ledeen, Norman Butter, Manager del Gruppo Cameron, il dipendente più anziano del gruppo, Franco Zorzetti. Ma una targa è andata anche ai dipendenti alla memoria: Marino Cassinelli, Ivano Viale e Gianluca Gallese.
Infine il taglio di una enorme torta di crema e fragole con il distintivo dei 40 anni di Grove-Cameron, a suggello di una giornata che entrer? nella storia del gruppo ma anche del territorio, orgoglioso di poter annoverare un marchio del genere ai piedi delle colline oltrepadane.Innovazione e tecnologia: due parole che ai festeggiamenti per i 40 anni di Grove-Cameron sono risuonate spesso nell'aria. E che significano una sfida per progredire sempre più, guardare avanti in modo positivo anche in periodo di crisi. Puntando proprio su innovazione e tecnologia, ora in questi stabilimenti alle porte di Voghera si sta lavorando a due maxi commesse, che prevedono la costruzione di valvole destinate al Golfo Persico e all' Australia. Il miglior esempio di quanta strada ha fatto Grove-Cameron l'ha dato Franco Zorzetti, che tra pochi mesi festegger? i 51 anni in azienda: "Qui cinquantuno anni fa qui c'era un campo di grano. Oggi c'è una multinazionale, l'ho vista crescere con me, è una emozione indescrivibile". In effetti era il 1971 quando iniziarono le produzioni vogheresi di Grove Company ma gi? prima c'era il fulcro di quella che sarebbe diventata la "Ferrari delle valvole di grande diametro", costruite per le condotte petrolifere che si trovano negli angoli più lontani del mondo. Per Sergio Pastorino, amministratore Grove e direttore finanziario per l'Europa del Gruppo Cameron, che lavora in azienda fin dal 1974, questa festa è un sogno che si è fatto realt? : "Devo ringraziare tutti i nostri dipendenti, sono quasi 700, le loro famiglie e anche le autorit? e i cittadini che ci hanno fatto sentire tutto il calore in una giornata memorabile". Anche William Toqueboeuf, Director of Operations del Gruppo Grove-Cameron, è molto soddisfatto per i risultati raggiunti sin qui: "Nel 2008-2009 abbiamo sentito il contraccolpo della crisi come tante altre realt? mondiali, lo scorso anno abbiamo chiuso con 200 milioni di fatturato e pensiamo di dare una forte accelerata nel biennio 2012-2013".
Da queste parti si respira un'aria di grande fratellanza tra Italia e Stati Uniti, visto che Cameron International Corporation, con un fatturato annuo da 5 miliardi di dollari, ha sede a Houston, in Texas, ed ha una sessantina di marchi sparsi per il mondo (in Italia oltre a due sedi a Voghera ci sono anche Cinisello Balsamo, Colico, S. Donato Milanese e Milano). E proprio in virtù di questa grande amicizia tra i due popoli, in apertura sono risuonati l'inno di Mameli e quello americano. Si è poi osservato anche un minuto di silenzio in memoria delle vittime dell'11 Settembre.
Molte le autorit? presenti, dal Sindaco di Voghera Carlo Barbieri con mezza giunta al seguito, al Presidente della Provincia di Pavia Daniele Bosone, il nuovo Prefetto Giuseppa Peg Strano, il Questore Paolo di Fonzo, il Presidente dell'Unione Industriali di Pavia Franco Bosi, il Rettore dell'Universit? Angiolino Stella.
Quindi le premiazioni, da Giuseppe Bianchi e Piero Stringa, che sono stati Presidenti del Consiglio Grove-Cameron, a Ugo Ormezzano, Presidente Gruppo Ledeen, Norman Butter, Manager del Gruppo Cameron, il dipendente più anziano del gruppo, Franco Zorzetti. Ma una targa è andata anche ai dipendenti alla memoria: Marino Cassinelli, Ivano Viale e Gianluca Gallese.
Infine il taglio di una enorme torta di crema e fragole con il distintivo dei 40 anni di Grove-Cameron, a suggello di una giornata che entrer? nella storia del gruppo ma anche del territorio, orgoglioso di poter annoverare un marchio del genere ai piedi delle colline oltrepadane.

Leggi Il Periodico News - Maggio 2020

 
 

Meteo Oltrepò Pavese

Please provide full Credentials Infomation

Meteo Voghera

Please provide full Credentials Infomation
  1. Primo piano
  2. Popolari