Sabato, 21 Ottobre 2017
Alimentazione

Alimentazione (68)

Il consumo frequente di alcolici è associato a un ridotto rischio di diabete: bere anche più di un bicchiere al giorno di vino o birra nell'arco di 3-4 giorni a settimana sembra le frequenza di consumo legata al rischio minore. Lo rivela una ricerca pubblicata su Diabetologia da Janne Tolstrup dell'Università della Danimarca Meridionale. Lo studio ha coinvolto 70.551 persone, tutte sane, monitorate per quasi 5 anni. Nel periodo di osservazione sono state registrate meno di 900 diagnosi di diabete tra i maschi e una quota molto simile per le femmine. Già in precedenza altri studi avevano associato il consumo…
Sorriso perfetto? Bevi Bonarda! I Doria di Montalto in campo per la ricerca nutraceutica. Uno studio internazionale coordinato dall’Università di Pavia (Dipartimento di Scienze del Farmaco) dimostra come il Bonarda dell’Oltrepò Pavese DOC, che nasce dall’uva Croatina dell’azienda vitivinicola di Montalto Pavese fondata nel 1800, abbia un effetto antibatterico utile, tra l’altro, alla prevenzione della carie. E’ la nuova frontiera del bere responsabilmente: meno, di qualità, che faccia bene alla salute. La scienza che indaga questa nuova frontiera si chiama Nutraceutica, di cui l’Università di Pavia è leader nazionale e non solo. La nutraceutica (neologismo coniato dal dottor Stephen De…
Surgelato può anche andar bene, basta sapere cosa mangiamo e quanto lo paghiamo. La legge, a difesa dei palati fini come degli ignari avventori, infatti, punisce i ristoratori che propinano prodotti conservati in freezer e ghiacciaie senza indicarlo chiaramente nei menù: si tratta di una frode commerciale, reato punito dal codice con una multa di oltre duemila euro, e nei casi più gravi anche con la reclusione. Ma non solo. Anche detenere pesce o carne surgelati e non scriverlo equivale a un tentativo di frode. E lo sgarro può costare caro, come è successo ad un ristoratore di Milano, per…
Prosegue il successo del vino biologico italiano sui mercati internazionali che vale 192 milioni di euro, con un'impennata del 40% registrata nel 2016 rispetto all'anno precedente. E' quanto emerge dalla ricerca Wine Monitor Nomisma realizzata in occasione del Vino Bio Day per Ice-Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane. Bene anche i consumi e le vendite nel mercato interno. Un italiano su 4 (il 21%) lo ha consumato nel 2016 almeno una volta, il 2% rispetto all'anno precedente. Bene anche le vendite che hanno raggiunto 275 milioni di euro, registrando +34% rispetto al 2015. Il mercato interno,…
Ritirato dal commercio il caffè anti-flop a letto: l’americana Bestherbs Coffee LLC, con sede a Dallas, sta ritirando dal mercato una delle sue bevande, poiché contiene una sostanza che ha un principio attivo simile al Viagra. La Food and Drug Administration, la severa agenzia federale Usa che sovrintende all’alimentazione, ha detto che l’elemento in questione è il desmethyl carbodenafil, che ha una struttura simile al sildenafil, ovvero al Viagra. Il caffè della Bestherbs Coffee, il Kopi Jantan Tradisional Natural Herbs Coffee, era distribuito su tutto il territorio statunitense e venduto anche online per migliorare le prestazioni maschili. A maggio la…
Diciamolo: ci sono parole che fanno presagire il peggio, e “insalata di pasta” è tra queste. Coniata negli anni ’90, definisce composizioni gastronomiche che danno l’idea di connubi bizzarri e combinazioni di avanzi indigesti. C’è di nuovo però che la tristezza del prodotto in sé, figlio meticcio di un piatto di pasta e di una nizzarda, può essere capovolta con poca fatica. Come evitare gli errori più comuni. 1) Pensare che la pasta sia tutta uguale – parte prima La pasta si fa con la farina, a sua volta ottenuta dal grano. Ma sulla qualità del grano incidono molti fattori:…
giift

Leggi Il Periodico News - OTTOBRE 2017

Achilli_piedone pedretti_piedone willy_piedone CARREFOUR-RIVAmarzo LUGLIO DESIMONI copia copia bozza luglio giarone definitivo azienda agricola fenice maggio
  1. Primo piano
  2. Popolari