Domenica, 05 Aprile 2020

OLTREPÒ PAVESE - ACCORDO CROCE ROSSA ITALIANA E FEDERFARMA PER LA CONSEGNA DEI FARMACI A DOMICILIO

Con l'accordo tra FederFarma e Croce Rossa Italiana è stato attivato anche in Provincia di Pavia il servizio di consegna a domicilio dei farmaci espletato da Cri a beneficio di persone anziane, fragili e non autosufficienti attivabile con chiamata al numero verde 800 065510 tutti i giorni 24 ore su 24.

Chi sono i destinatari? Possono usufruire del servizio persone con oltre 65 anni o non autosufficienti, soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (temperatura superiore a 37,5°) o sottoposti alla misura della quarantena o, in ogni caso, risultati positivi al virus COVID-19.

Cosa avviene il servizio? Il personale della Croce Rossa Italiana (CRI), riconoscibile dall’uniforme CRI, ritira la ricetta o il promemoria presso il medico e si reca presso la farmacia più vicina al domicilio dell’utente, salvo diversa indicazione dell’utente stesso che può indicarne un’altra nella stessa zona. Il personale Cri ritira i farmaci, informando il farmacista nel caso in cui siano destinati a soggetti non autosufficienti o sottoposti a quarantena o positivi al Covid-19 e anticipando gli eventuali importi douti (costo del afrmaco o ticket). I farmaci vengono consegnati in busta chiusa all'utente che provvede al rimborso dei suddetti importi. La Cri è responsabile del corretto trasporto dei farmaci dalla farmacia all'utente e della protezione dei dati personali delle stesso. L'utente può richiedere al personale della Cri l'emissione dello scontrino fiscale parlante fornendo i dati della tessera sanitaria o del codice fiscale.

 

  1. Primo piano
  2. Popolari