Giovedì, 02 Aprile 2020

VOGHERA - NUOVE ASSUNZIONI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA GENERALE

Con l’obiettivo di garantire sempre più efficienza alle strutture facenti capo all’ASST di Pavia, il Direttore Generale Dott. Michele Brait, ha disposto l’assunzione di n.2 Dirigenti Medici, la Dott.ssa Caterina Costanza Zingaretti e la Dott.ssa Letizia Barbieri, per l’ Unità Operativa di Chirurgia Generale di Voghera diretta dal Dott. Carlo Farina. L’Unità Operativa di Chirurgia Generale ha un bacino d’utenza molto ampio: buona parte del territorio dell’Oltrepò e parzialmente la zona di Alessandria. Con servizio di prericovero di ASST Pavia, l’utente ha la possibilità di essere seguito in maniera completa. Con la razionalizzazione dell’ utilizzo della Sala Operatoria, si riducono le attese. In questo senso ASST Pavia ha rispettato i tempi imposti da Regione Lombardia.

Per quanto riguarda gli ambulatori, sono al di sotto dei 30 giorni . Le patologie più frequentemente trattate in elezione sono: la patologia erniaria della parete addominale; le patologie della colecisti e delle vie biliari, soprattutto utilizzando la via laparoscopica e, quando indicata, la via endoscopica; le patologie della tiroide e delle paratiroidi, le patologie benigne e maligne dell’apparato digerente, anche queste, quando indicato, per via laparoscopica; le patologie benigne e maligne della mammella; le neoplasie della cute. Inoltre vengono effettuati interventi di chirurgia vascolare minore e maggiore e di chirurgia toracica.

L'Unità Operativa di Chirurgia Generale fornisce i seguenti servizi ambulatoriali: -Chirurgia Generale; -Chirurgia Dermatologica-Interventi; -Chirurgia Dermatologica Visite; -Eco-doppler degli arti inferiori; -Vulnologia; -Senologia; -Chirurgia Toracica; -Angiologia.

Il reparto di Voghera ha a disposizione: 30 posti letto per ricovero ordinario, 1 posto letto Day Surgery e 1 posto letto per la chirurgia ambulatoriale a bassa complessità operativa (BOCA).

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  1. Primo piano
  2. Popolari