Sabato, 20 Luglio 2019

OLTREPÒ PAVESE - GUARDIA MEDICA E CENTRALINO UNICO, DISAGI PER I PAZIENTI

C'è preoccupazione in vista dell'accentramento della centrale operativa della Guardia Medica previsto a partire dal 15 luglio. Oggi chi chiama il numero 848881818 riceve risposta dalla centrale operativa di Pavia. In caso di necessità il medico mette in contatto l'utente direttamente con una delle 13 postazioni periferiche della provincia: Belgioioso, Casorate, Casteggio, Chignolo Po, Garlasco, Mede, Pavia, Robbio, Sannazaro de Burgondi, Santa Maria della Versa, Siziano, Varzi e Vigevano. Dal 15 luglio, invece, chiamando il numero della Guardia Medica risponderà la centrale Areu di Milano che smisterà gli interventi a livello regionale e non più provinciale.  

Codacons: "Le preoccupazioni degli utenti sono fondate; il rischio, infatti, è che rispondendo subito un operatore laico e non un medico i tempi di attesa si allunghino. La centrale provinciale inoltre conosce i medici e il territorio ed è in grado di ottimizzare gli spostamenti cosa che l'Areu non potrà fare. Il Codacons nei prossimi mesi monitorerà l'evolversi della situazione a tutela degli utenti". 

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  1. Primo piano
  2. Popolari