Lunedì, 10 Dicembre 2018

VOGHERA - DI VACCINI, UNO FRA I PIÙ ROVENTI TEMI "DI TENDENZA", SI PUÒ PUR SEMPRE PARLARE ANCHE SENZA SCALDARE I TONI

Di vaccini, uno fra i più roventi temi "di tendenza", si può pur sempre parlare anche senza scaldare i toni. Lo ha dimostrato a tutti l'incontro ospitato nella serata di mercoledì 12 settembre dal centro polifunzionale di via Maggioriano. 
Niente preconcetti, niente tentativi di proselitismo e approcci dogmatici, ma solo la volontà di trattare un così delicato argomento con il meritato rigore. Ne è scaturito un tanto coinvolgente quanto pacato excursus nella storia delle vaccinazioni, dalla loro scoperta alle conflittualità attuali, condotto con cognizione di causa dall'infermiera volontaria Barbara Bonandin.

Più di trenta i partecipanti - chi mosso da puro interesse culturale e chi, per ragioni anagrafiche e familiari, direttamente coinvolto dalla questione – molti dei quali, nelle battute finali, hanno incalzato la relatrice con incuriosite domande, a riprova del fatto che sulla materia la chiarezza non è mai troppa.

«La docente, che ringrazio – spiega Ondina Torti, presidente del Comitato locale di Voghera della Croce Rossa Italiana – oltre ad essere infermiera ha svolto un master sulla metodologia di ricerca, il che ci ha offerto una prospettiva puntuale e scientificamente accurata. È stato molto interessante attraversare, come in una sorta di viaggio nel tempo, tutte le fasi che hanno caratterizzato il dibattito su questo argomento. Senz'altro il pubblico presente ha gradito l'esposizione chiara e priva di pregiudizi offerta da Barbara Bonandin».

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS E LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  1. Primo piano
  2. Popolari