Mercoledì, 18 Ottobre 2017

GODIASCO- SALICE TERME : IL 30 SETTEMBRE ALLA CASA DI CURA VILLA ESPERIA LA GIORNATA DELLA PREVENZIONE

Identificare precocemente e tempestivamente un neo anomalo permette di ridurre molto significativamente il rischio di insorgenza della malattia. In tal senso è utile scoprire il cosiddetto alfabeto dei nei, che indica quelle condizioni meritevoli di attenzione e quindi di un controllo dermatologico:

A come asimmetria (irregolarità della forma),

B come bordi (se sono frastagliati),

C come colore (troppo scuro, non uniforme e che cambia nel tempo),

D come dimensione (se il neo è superiore ai 6 mm di diametro),

E come evoluzione (cambiamento dell’aspetto del neo) ed emorragia.

La Casa di Cura Villa Esperia con l’obiettivo di promuovere una maggiore consapevolezza per la salute, organizza il 30 settembre,  dalle ore 9.00 alle 13.00, presso la struttura di Salice Terme, una giornata di prevenzione del melanoma e dei tumori cutanei.

La non corretta esposizione al sole, come è noto, è tra i principali fattori di rischio per il melanoma; ecco perché, soprattutto dopo il periodo festivo, è importante rivolgersi a specialisti affidabili e prendersi cura della salute della propria pelle.

Con la dott.ssa Michela Antoninetti, medico specialista in dermatologia, sarà possibile sottoporsi al controllo dei nei mediante dermatoscopia.

giift

  1. Primo piano
  2. Popolari