Mercoledì, 20 Febbraio 2019
Salute

Salute (139)

In Cina nasceranno presto altri bambini geneticamente modificati. L’agenzia Xinhua conferma quanto annunciato lo scorso novembre da He Jiankui all’International summit on human genome editing. Se il nome del ricercatore non vi è nuovo, non dovete stupirvi. Jiankui è diventato famoso per aver alterato il dna dell’embrione di due gemelline prima della loro nascita, rendendole immuni all’hiv. Ben presto le culle del Dragone accoglieranno altri bebè ogm. He Jiankui, per il suo scopo, ha utilizzato la tecnica di editing Crispr-Cas9. Per la prima volta sono stati modificati i geni di un essere umano lavorando sull’embrione. Quanto effettuato dallo scienziato è…
"Su Facebook compaiono in questi giorni dei post che fanno riferimento a farmacie fittizie, con denominazioni dalle quali non è rintracciabile la loro effettiva esistenza e ubicazione". Questi post "sollecitano la vendita di un integratore alimentare destinato alla sfera sessuale maschile, attribuendogli risultati palesemente enfatizzati". A denunciarlo è l'Associazione scientifica farmacisti italiani (Asfi), che ha segnalato la vicenda alla Federazione degli Ordini dei farmacisti italiani e al Nucleo Carabinieri per la tutela della salute di Roma. "L'utilizzo della denominazione 'farmacia', infatti - ricorda il presidente Maurizio Cini - è riservato alle farmacie aperte al pubblico od ospedaliere ai sensi dell'art.…
Venerdì 25 gennaio alle ore 20.30 presso la Sala Auser, in Viale Martiri della Libertà, di Voghera è stata organizzata una conferenza aperta a tutta la cittadinanza dal titolo “Le verità nascoste: il sistema immunitario e i danni da vaccino spiegati da un Medico". Relatori della serata saranno la Dott.ssa Anna Rita Iannetti, Medico ATS, Medico Dirigente Responsabile dell'Educazione alla Salute presso l'AUSL di Pescara e i genitori di un bambino danneggiato da vaccino con procedura di riconoscimento del danno in corso. Durante la serata verrà proiettato il video documentario "Reazioni avverse ai vaccini, la testimonianza di alcuni genitori" da…
Stando alle parole dell'assessore regionale al Welfare il pronto soccorso dell'ospedale di Varzi non corre alcun rischio di essere chiuso. I nuovi spazi dell'Ospedale varzese con l'attivazione di 10 nuovi posti letto fanno parte di una riorganizzazione che prevede lo sviluppo della telemedicina per la realizzazione di soluzioni integrate e innovative che possano fungere da supporto alla rete di offerta ospedaliera. Codacons: "Il pronto soccorso di Varzi non deve chiudere, si tratta di un presidio di importanza vitale per il territorio. Vigileremo affinchè alle parole dell'assessore seguano i fatti". INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS E LE VOSTRE LETTERE…
Alla presenza dell’Assessore regionale al Welfare Giulio Gallera, è stato inaugurato il Presidio socio sanitario territoriale (Presst) di Broni, ex Ospedale Arnaboldi. La storica struttura di via Emilia adesso ospita una serie di servizi per tutto il territorio, tra cui il Centro per il Mesotelioma, un Ambulatorio dove un’equipe multidisciplinare si occupa della presa in carico del paziente e della famiglia ed il nuovo Centro di raccolta Avis. Alla cerimonia erano presenti oltre al Direttore Generale di Asst Pavia Michele Brait accompagnato dal Direttore Amministrativo, Dott. Paolo Puorro e dal Direttore Socio Sanitario, Armando Gozzini, il Sindaco di Broni, Dott.…
AAA insulina cercasi. La quantità di ormone necessaria per trattare efficacemente il diabete di tipo 2 aumenterà di oltre il 20% in tutto il mondo nei prossimi 12 anni. Ma, senza interventi mirati, l'insulina nel 2030 resterà fuori portata per circa la metà dei 79 milioni di adulti con diabete di tipo 2 che ne avranno bisogno: in pratica, uno su due resterà senza. Un piccolo esercito di malati 'orfani' di cure. E' il quadro allarmante che emerge da uno studio pubblicato su 'The Lancet Diabetes & Endocrinology' dal team di Sanjay Basu della Stanford University americana. I risultati sono…

  1. Primo piano
  2. Popolari