Lunedì, 06 Aprile 2020

OLTREPÒ PAVESE - NUOVO CORSO PER IL VETERAN CAR CLUB CARDUCCI DI CASTEGGIO

Non serve strappare le pagine della vita, basta saper voltar pagina e ricominciare, ti accorgerai che ci sono momenti in cui, semplicemente, realizzi di avere intorno delle persone per cui varrà sempre la pena di lavorare e di sorridere. è con questo slancio, con questa convinzione e con questa forza che il nuovo Consiglio del Vccc di Casteggio si é presentato ai soci sabato 7 dicembre presso l’imponente ed elegante Castello di Cervesina in occasione della conviviale di fine stagione, in cui si é proceduto anche alla premiazione del Campionato Sociale 2019.

Dopo un periodo alquanto travagliato, in cui hanno preso piede alcuni “rumors” diffusi ad arte per lederne l’immagine, lo storico club ha finalmente intrapreso un nuovo corso all’insegna della voglia di fare. “Il Veteran Carl Club Carducci, gode di ottima salute sotto ogni punto di vista” ha tenuto a sottolineare, nel suo intervento di saluto, il neo presidente Andrea Guerrini, cancellando di fatto inutili e assurde dicerie, il quale ha poi anticipato ai presenti un programma di massima, molto appetitoso, in cui il Club si impegnerà in ottica nuova stagione. Guerrini, ha poi chiuso l’intervento presentando agli oltre 120 intervenuti, tra cui il presidente dell’Automobile Club di Pavia Marino Scabini, la  squadra del cambiamento, rinnovata negli otto noni, e così composta: Presidente, come detto: Andrea Guerrini; Vice Presidente: Umberto Lamagni; Segretario: Giuseppe Sboarina; Commissario Tecnico Asi Auto: Cinzio Milanesi; Commissario Tecnico Asi Moto: Stefano Tona; Tesoriere: Carlo Verri; onsiglieri: Daniele Bruno, Stefano Spalla e Alberto Vistarini. La serata é poi proseguita con l’attesa premiazione del campionato sociale  2019 che ha visto imporsi nella classifica generale assoluta, con 53 punti, l’esperto Giampietro Guatelli in coppia con il giovanissimo Pietro Vistarini, i quali hanno preceduto di soli due punti l’altrettanto bravo Fabio Fronti il quale, durante la stagione, ha avuto l’ausilio di Roberto Ruggeri e di Pierluigi Ruggeri. Quest’ultimo si é reso protagonista di un pregevole gesto sportivo, lasciando all’amico e omonimo Roberto, abituale navigatore di Fronti, la coppa riservata al secondo. A completare il podio assoluto c’é il duo di Santa Maria della Versa composto dagli abilissimi Oriano e Cecilia Crosignani. Scorrendo la classifica troviamo in quarta posizione i lomellini Luigi Pegoraro e Beatrice Bianchini, quindi nell’ordine: Davide Curone e Michele Cristina; Luigi Cantarini; Fulvio Negrini e Federica Taschin; Maurizio Viola e Silvana Mussi; Carlo Verri e Lino Cecchet, mentre a completare la top ten, seguiti da altri 29 classificati, troviamo Stefano Ercolani e Tito Scabini.

La classifica riservata ai Gentleman registra invece il successo di Maurizio Viola e Silvana Mussi i quali precedono nell’ordine: Michelangelo Bartolo e Chiara Zucchella; Claudio e Andrea Paghini; Edo Ghia e Marco Bellinzona, mentre completano la top five Gabriele Minuzzo e Rita Bernini. La cerimonia di premiazione si é poi conclusa con l’incoronamento dei protagonisti della classifica riservata ai Top in cui la top five rispecchia quella della classifica assoluta.

di Piero Ventura

  1. Primo piano
  2. Popolari