Sabato, 18 Gennaio 2020

OLTREPÒ PAVESE – STRADELLA – RIVANAZZANO TERME - AL TUSCAN, I PAVESI DAVIDE NICELLI E SILVIA GALLOTTI A PODIO

Il Tuscan ha incoronato Basso-Granai campioni italiani rally. Tra i titoli tricolore ancora in palio nella gara toscana sono stati assegnati il Campionato Italiano Costruttori alla Ford, mentre il tricolore Due Ruote Motrici va alla Peugeot. Nel CIR Due Ruote Motrici, la gara toscana è andata allo stradellino Davide Nicelli su Peugeot 208 R2, davanti agli equipaggi femminili di Rachele Somaschini, Citroen DS3 R3T e Patrizia Perosino, altra 208 R2. Fuori dai giochi i campioni italiani Tommaso Ciuffi e Nicolò Gonella con la Peugeot 208 R2 ufficiale per il già ottenuto titolo tricolore nel Due Ruote Motrici hanno commesso un piccolo errore hanno preso un muro a metà gara.

In scena sugli sterrati del Tuscan anche il duello finale tra le Ford Fiesta R2 dei giovanissimi CIR Junior Andrea Mazzocchi con la rivanazzanese Silvia Gallotti, vincitori nello scontro diretto con i campioni italiani junior Marco Pollara insieme a Rosario Siragusano. Nel trofeo firmato da Peugeot la vittoria della gara e del monomarca é andata a Michele Griso con la 208. Ma andiamo per ordine; come detto, il Campionato Italiano Rally si è chiuso al Rally Tuscan Rewind dopo un’intensa annata con a vittoria finale di  Giandomenico Basso. Anche gli altri titoli sono stati assegnati nell’ultima prova. Tra questi il trofeo Peugeot, in cui Davide Nicelli, navigato da Alessandro Mattioda sulla 208 by Bianchi, non é riuscito a concretizzare il sogno che, per oltre metà stagione, fino al rally Due Valli, aveva cullato di conquistare il prestigioso trofeo messo in palio dalla Casa transalpina.

Il driver pavese non c’è l’ha fatta a riportarsi in vetta al Peugeot, chiudendo al quarto posto la prova toscana e quindi sul terzo gradino del podio la classifica finale della Casa del “Leone”. Si è riscattato con il primo posto in gara nel due ruote motrici, prima affermazione stagionale davanti al pilota Peugeot Italia Ciuffi. Il successo gli è valso la seconda piazza nella classifica finale di specialità: «Ci abbiamo provato fino all’ultimo, purtroppo è andata male – spiega Nicelli – è mancata la ciliegina sulla torta ma la nostra stagione è stata straordinaria; sono certo di essere cresciuto parecchio rispetto a un anno fa e questa è la cosa più importante in ottica 2020». Voltando pagina, il piacentino Andrea Mazzocchi e la pavese Silvia Gallotti sono saliti sul gradino più alto del podio in occasione del Tuscan Rewind, ultimo appuntamento anche del Campionato Italiano Rally Junior. L’equipaggio emiliano-lombardo con la Ford Fiesta R2 si è imposto al termine di una gara senza storia dove solo il numero degli scratch parziali ha fatto emergere una situazione di parità: quattro vittorie spartite tra i due pretendenti al successo; Mazzocchi ha infatti concluso con un vantaggio di 27”1 su Pollara mostrandosi sempre più a suo agio sulla terra” ha dichiarato il giovane piacentino. Con il successo al Tuscan Rewind, Andrea Mazzocchi e Silvia Gallotti hanno chiuso il Cir Junior 2019 in terza posizione finale.

di Piero Ventura

  1. Primo piano
  2. Popolari