Lunedì, 14 Ottobre 2019

OLTREPÒ PAVESE - RALLY 4 REGIONI : SI STANNO ULTIMANDO I PREPARATIVI PER LA GRANDE FESTA

Parallelamente all’apertura delle iscrizioni avvenuta il 5 giugno e che si protrarranno sino al 28 del mese, si stanno ultimando i preparativi per la grande festa dell’automobilismo su strada, fermamente voluta da Aci Pavia con a capo il suo presidente Marino Scabini in stretta collaborazione con la Scuderia Piloti Oltrepò di Voghera a cui fa capo Giuseppe Fiori, i quali hanno trovato in Lorella Rinna e Andrea Minchella, titolari della società sportiva Loran, e in tutto il loro staff altamente professionale, un considerevole supporto nella realizzazione del progetto. Dalla perfetta sinergia di queste importanti realtà é nato un evento di spessore destinato a rendere onore ad un grande nome appartenente alla storia del mondo del rallysmo: il Rally 4 Regioni”.

L’edizione 2019, é la concretizzazione di un progetto che vede il Rally 4 Regioni numero 22, in programma i prossimi 5 e 6 luglio, farsi in due per soddisfare i palati più raffinati con un evento in cui si amalgama passato e presente all’insegna dello sport e dello spettacolo. Un avvenimento in cui auto di ieri e di oggi e anche campioni di ieri e di oggi, si confronteranno nella due giorni agonistica che vede l’intera Valleversa con Pavia e un angolo del piacentino quale cuore pulsante dell’intera manifestazione. Ovviamente gli organizzatori hanno dovuto fare i conti con i tempi che sono cambiati e i regolamenti pure, pertanto consapevoli che nulla potrà essere come in passato, tranne la passione per questo sport. Quest’ultima é rimasta immutata negli anni e con impegno, spirito sportivo e di sacrificio, il comitato organizzatore vuole così proporre ai piloti e ai tanti appassionati un prodotto di qualità che nonostante le limitazioni regolamentari, possa onorare il grande rally di cui porta il nome. è giusto ricordare che in questo progetto hanno creduto supporter importanti tra cui: Loran, Iper Montebello, Montebello Centro Commerciale, LDI Bearings & Components di Davide Maggi, Maemi Nicelli Vini, Martinalli, Fincoma di Maggi, Fastcom di Frassone, Logiman di Luigi Brega e altri ancora. Note positive che fanno bene a questo nuovo capitolo di storia automobilistica della nostra provincia.

Dinnanzi a ciò e ai primi grandi nomi giunti alla segreteria, non nasconde una misurata soddisfazione, Marino Scabini, presidente del Comitato Organizzatore il quale dice: «Dai primi risconti raccolti emergono segnali positivi sia a favore del rally storico che di quello moderno. In entrambi avremo al via piloti di grande levatura e auto davvero interessanti. Anche la Regolarità sport é molto sentita.

Questo ci conforta parecchio. Abbiamo lavorato e stiamo lavorando sodo. Le elezioni amministrative ci hanno costretto ad un doppio lavoro, ma tutte le amministrazioni comunali, vecchie o rinnovate dal voto, ci hanno garantito con entusiasmo tutte le autorizzazioni di cui necessita l’evento. La Valleversa, tutta intera, si sta mostrando molto sensibile e disponibile; questo, essendo io originario di questa terra, mi rende ancora più orgoglioso. Un grande grazie quindi va a tutti coloro che nell’ambito dei propri ruoli o delle proprie possibilità ci stanno offrendo un grande aiuto per raggiungere l’obiettivo prefissato».

La gara é in programma nelle giornate di venerdì 5 e sabato 6 luglio.

di Piero Ventura

  1. Primo piano
  2. Popolari