Venerdì, 22 Novembre 2019

OLTREPÒ PAVESE - COS’È IL RALLY 4 REGIONI HISTORIC

Ecco giunto il momento in cui occorre guardare in faccia alla manifestazione: “Il Rally 4 Regioni Historic Classic”. In sostanza, di che si tratta? Si tratta di un impegno agonistico riservato alle vetture che hanno fatto la storia dei rally, proposto per il secondo anno consecutivo da Aci Pavia in stretta collaborazione con la società transalpina YL Historic Rally Events. è un rally in piena regola, di levatura internazionale (unico in Italia, per chilometraggio e durezza), che appunto, per la sua unicità, richiama a Salice Terme rallysti di svariate nazioni: Francia, Svizzera, Belgio, Olanda, Lussemburgo, Inghilterra, Irlanda, Portogallo e Argentina, i quali si confronteranno con i migliori specialisti italiani in un evento che al suo interno ne racchiude altri quattro.

Dunque, Il Rally 4 Regioni Historic Classic, che molti identificano in “rally lungo”, cioé 4 giornate di gara (dal 9 al 12 maggio), circa 650 chilometri di percorso che rappresenta il fiore all’occhiello di tutto l’evento, l’anello di congiunzione tra la passione di oggi ed i rally del tempo che fu. Oltre alla classifica finale assoluta e a quelle di raggruppamento e di classe, questo rally prevede anche una graduatoria riservata ai protagonisti in gara al volante delle piccole e scattanti A112, mitica vettura che negli anni ‘70 diede vita al primo monomarca della storia rallystica, da cui uscirono grandi campioni. L’Historic Classic, ospiterà, sul medesimo tracciato, i partecipanti al VHRS (Rallyes Historiques de Régularité Sportive). Ci sarà poi il Rally 4 Regioni Storico, detto anche “rally corto”. La gara, valida per il TRZ-1 (Trofeo Rally di Zona 1 – che comprende Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Lombardia), si accoderà al rally maggiore nella serata di venerdì 11 maggio per coprire assieme gli ultimi 300 chilometri di gara. Anche il Rally Storico, ospiterà in coda ai suoi protagonisti i concorrenti della Regolarità Sport. Dunque, uno spettacolo a cui non bisogna assolutamente mancare e che avrà ufficialmente inizio mercoledì 9 maggio, a Salice Terme, con le operazioni di verifiche sportive e tecniche, poi, alle 17,30, dal Centro Commerciale Montebello ci sarà la cerimonia di partenza che porterà i concorrenti nuovamente a Salice Terme da dove, mezz’ora più tardi, la gara prenderà ufficialmente il via con la disputa del prologo a Pozzol Groppo. L’arrivo finale della 4 giorni motoristica é previsto per le ore 17,06 di sabato 12 maggio con l’arrivo a Salice Terme del primo concorrente.

Di Piero Ventura

  1. Primo piano
  2. Popolari