Mercoledì, 24 Aprile 2019

RIVANAZZANO TERME - BRONI - BENE SILVIA GALLOTTI, BUONA PRESTAZIONE DI CANZIAN

Paolo Andreucci, Anna Andreussi e la Peugeot trionfano nel 41. Rally del Ciocco. I campioni in carica e la vettura della casa del leone rampante hanno preso il comando dalla terza prova speciale e lo hanno mantenuto fino al traguardo vincendo il Rally del Ciocco per l’ottava volta. Al secondo posto assoluto ha chiuso l’equipaggio formato da Andrea Crugnola e Danilo Fappani con la Fiesta R5 di Ford Racing. Crugnola ha ottenuto questo prestigioso risultato mantenendo un ritmo elevato che gli ha consentito di realizzare il miglior tempo anche in quattro speciali. Dietro i primi due, i migliori sono poi stati Simone Campedelli e Tania Canton sulla Ford Fiesta R5 di Orange1 Racing portata in gara dalla Vieffecorse.

Nei Trofei Renault c’é stato un rientro in grande stile di Ivan Ferrarotti nel Clio R3 Top. Il pilota emiliano, con alle spalle già due titoli nel trofeo nonché due titoli tricolore Produzione, appena rientrato ha mostrato che il feeling con la Clio R3T è immutato. Affiancato da Giovanni Agnese è infatti andato a siglare il primo successo della stagione al 41° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio, gara inaugurale della stagione 2018 del Campionato Italiano Rally.

Al termine della due giorni toscana, Ferrarotti ha preceduto Gianluca Tosi con Alessandro Del Barba, su Clio R3C, e l’equipaggio finlandese composto da Emil Lindholm e Mikael Korhonen. Rallentato da una foratura nella PS11, Riccardo Canzian ha visto sfumare la possibilità di lottare per la vittoria mentre si trovava al comando davanti a Ferrarotti nella classifica generale, chiudendo invece al quarto posto. «è stata una gara che ci lascia l’amaro in bocca per il risultato finale – dice Canzian – C’é stato il prologo, la ps1 “Forte dei Marmi” con una bellissima cornice di pubblico per rompere il ghiaccio! L’indomani si parte all’alba e il meteo è dalla nostra..! Da subito con Ferrarrotti ci si battaglia sul filo dei decimi... dopo 10 ps e 1 ora e 9 minuti di gara siamo in vantaggio di solo 1 secondo e 4 decimi... La ps 11 Tereglio molto insidiosa per i tagli non ci perdona, dopo 4km foriamo in uno dei tanti taglia che si sono formati e siamo costretti a cambiare la gomma in prova…Qui finisce la corsa al primato...! Le ultime ps le facciamo in totale sicurezza per portare a casa i punti del trofeo. Un grazie speciale va a tutte le persone che ci hanno seguito, e gli sponsor che rendono possibile tutto ciò… Ci riproveremo al Sanremo più agguerriti di sempre».  

Nel Campionato Italiano Junior, la gara d’esordio della “rivanazzanese” Silvia Gallotti anche in questa stagione al fianco del piacentino Andrea Mazzocchi, è già di quelle da incorniciare. Il duo piacentino-pavese che gareggiava con una Peugeot 208 R2B della Vieffecorse, ha stupito tutti per velocità e costanza in una gara molto avvincente resa ancor più affascinante dalla lunghezza di un percorso tutto da affrontare in una tappa sola. Partito accorto nel succoso spettacolo a Forte dei Marmi, l’equipaggio ha iniziato la giornata di sabato con il miglior tempo di categoria confermandosi sempre - ad eccezione dell’ultima prova, nei primi tre gradini del podio. Presentatosi al via dell’ultima speciale di gara con un margine di solo 4” di ritardo dal leader Ciuffi, Mazzocchi ha provato ad affondare il colpo decisivo ma un testacoda all’inversione di metà prova ha fatto perdere tempo prezioso suggerendo all’equipaggio di tenere per il resto della Ps una condotta più parsimoniosa; al traguardo il duo della Leonessa Corse ha festeggiato la seconda posizione di classe, di Junior e di Trofeo Peugeot Top. Un primo mattoncino per un 2018 positivo è stato posato. Ora, già a partire da Sanremo, si dovrà proseguire in questa direzione. Sfortuna invece per Davide Nicelli e Matteo Nobili costretti ad uscire di scena per il cedimento del propulsore della loro Peugeot 208 dopo 11 prove speciali, in cui stavano prendendo confidenza con il mezzo.

di Piero Ventura

IL-PERIODICO-MEZZA-PAGINA-enel-coghera Il-periodico-FASTCON ADORNO-aprile Verde-Ferrari_mezza-01-copy-copia
  1. Primo piano
  2. Popolari