Sabato, 23 Giugno 2018

SCUDERIA PILOTI OLTREPÒ IN FESTA

Si é tenuto presso la Corte Montini di Santa Giuletta il tradizionale convivio di inizio stagione per gli affiliati alla Scuderia Piloti Oltrepò (SPO). Una serata in cui il compito di fare gli onori di casa é stato assolto dal presidente Giuseppe Fiori, dal 2012 al timone del sodalizio vogherese il quale, oltre ai ringraziamenti di rito, ha svelato, un poco a sorpresa, parecchie novità per l’anno in corso che vedranno la scuderia oltrepadana in vesti di organizzatrice, grazie anche al supporto che verrà fornito dall’automobile Club Pavia. Infatti, la SPO in data 9 giugno, proporrà a Stradella il Rally Valleversa, gara in conformazione Rally Day per vetture moderne, alla quale, con molta probabilità, verranno ammesse in coda anche vetture storiche. Infatti, su quest’ultima possibilità, gli organizzatori stanno lavorando per avere dalla Federazione una deroga in merito, in quanto, attualmente non prevista dalle regole che governano questa tipologia di manifestazione. Interessante anche l’intervento successivo del presidente di Aci Pavia, Marino Scabini, ospite della serata, nel corso del quale ha sottolineato il rinnovato impegno Aci nel settore sportivo anche per il 2018.

Impegno che prenderà avvio con il Motor Rally Show Pavia in programma il 10 marzo e 11 marzo al moto-autodromo di Castelletto di Branduzzo e proseguirà con l’edizione 2018 del Rally 4 Regioni Historic Classic in programma dal 9 al 12 maggio.

Come lo scorso anno, la gara storica sarà in grado di soddisfare un ampio panorama di appassionati. Il 4 Regioni, promosso appunto da Aci Pavia in collaborazione con la “YL” a cui fa capo l’ex campione continentale rally Yves Loubet, rispecchierà a grandi linee l’edizione dello scorso anno, con i partecipanti alla versione più impegnativa basata su 3 giornate più prologo a fare da fulcro principale della gara, ai quali, nell’ultima tappa saranno accodati i protagonisti del TRZ e della Regolarità Sport, come già avvenuto nella passata edizione. Scabini ha poi confermato il rinnovato impegno estivo al fianco di Beniamino Lo Presti, promotore del Milano Rally Show. Altra novità nel panorama motoristico pavese é la decisione di Filippo Musti che ha annunciato di lasciare definitivamente le corse,  nelle quali era rientrato nelle ultime stagioni, per dedicarsi unicamente alla gestione della Ova Corse, impegnata nei Rally storici. Al momento la Ova, si applicherà su tre Porsche 911 che verranno portate in gara da Matteo Musti, Beniamino Lo Presti e Alessandro Ghezzi. Nel corso del convivio, i vertici della scuderia, hanno poi consegnato simpatici riconoscimenti a tutti piloti i quali durante la passata stagione agonistica ne hanno tenuto alto i colori, da Filippo Musti ad Alessandro Ghezzi, da Beniamino Lo Presti a Paolo Rocchi passando per Claudio Persani, Roberto Scarabelli, Giorgio Verri, Gabriele Arena, Nicola Frassone fino alla piccola Lucrezia Musti, giovanissima kartista, figlia di Matteo, purtroppo assente come la sorella Claudia e Massimo Brega. Numerosi anche i navigatori di cui ricordiamo: Camilla Sgorbati, Martina Rampuzzi, Cassandra Cigagna, Morena Cocco, Claudio Biglieri, Fabio Albertazzi, Matteo Nobili, Marco Verri, Agostino Benenti, Roberto Campedelli, Ferruccio De Macceis, Massimo Calatroni, Lorenzo Paganin, Federico Maga e Giuseppe Fiori. 

di Piero Ventura

IL-PERIODICO-MEZZA-PAGINA-enel-coghera Il-periodico-FASTCON ADORNO-aprile IMM-MEZZA-APRILE Verde-Ferrari_mezza-01-copy-copia ferrari-vini-febbraio
  1. Primo piano
  2. Popolari