Giovedì, 19 Ottobre 2017

VOGHERA, SCENE DA FAR WEST: UOMO ARMATO DI COLTELLO DAVANTI ALLA SNAI, IDENTIFICATO E RILASCIATO

Non c’è più da stupirsi di nulla, o forse sì… fatto sta che vedere un uomo che in pieno giorno, in una piccola città di provincia come Voghera, impugna indisturbato un coltellaccio e non fa nessun tentativo per nasconderlo, fa paura. È quello che accaduto ieri davanti al Punto Snai di Via Matteotti, scena immortalata da alcuni scatti fotografici fatti da un passante vogherese, poi apparsi su facebook. L’uomo della foto è un magrebino di circa 40 anni, noto in città sia agli esercenti che alle forze dell’ordine: è uno dei tanti senza fissa dimora che bivacca per la città tra la stazione e Piazza San Bovo, spesso ubriaco e aggressivo con precedenti per spaccio di stupefacenti, a confermarlo ci sarebbero le testimonianze di diversi clienti abituali dello Snai. Avvertita la Polizia il magrebino è stato rintracciato ubriaco in un bar della medesima zona di Voghera e identificato, ma al momento del fermo risultava sprovvisto del coltello e anche grazie al fatto di non aver precedenti per questo tipo di reato, è stato denunciato per porto abusivo di oggetto atto ad offendere e come prevede la legge, in mancanza di flagranza di reato, è stato rilasciato.

 

giift

  1. Primo piano
  2. Popolari