Giovedì, 19 Ottobre 2017

AUTO STORICHE: I MUSTI DOMINANO TUTTE E 6 LE PROVE SPECIALI

Parla vogherese la prima edizione del Rally des Alpes du Mont Blanc riservata alle vetture storiche in cui la vittoria è andata ai vogheresi Matteo e Claudia Musti, dominatori di tutte le sei prove speciali in programma, nonostante un problema al cavo della frizione della loro Porsche 911.

I portacolori della Scuderia Piloti Oltrepo, pur pagando 50 secondi di penalità per sopperire in parte ad alcuni problemi tecnici, hanno chiuso con un margine sui secondi classificati di oltre 1 minuto e 40 secondi. Per l'equipaggio pavese, vincitore quest’anno del ben più impegnativo Rally 4 Regioni Classic,  il prossimo impegno è fissato per il 19-20-21 al Rally di Como. Ottima la gara del rientrante valdostano Flavio Davisod affiancato dalla biellese Simona Mantovani che agguantano la seconda posizione con la più moderna Lancia Delta 16V. Terza piazza per un equipaggio interamente valdostano formato da Stefano Marchetto e Paolo Herbet su Opel Ascona 1.9SR, distanziati di oltre tre minuti dai vincitori.

Appena giù dal podio a più di quattro minuti, troviamo la Porsche 911 di Valle-Bertoglio.

Top Ten assoluta: 1.Musti,M. - Musti,C. (PORSCHE 911 SC) in 59'37.5; 2.Davisod,F. - Mantovani,S. (LANCIA DELTA HF INT.) a 1'40.7; 3.Marchetto,S.g. - Herbet,P. (OPEL ASCONA A) a 3'18.7; 4.Valle,L. - Bertoglio,C. (PORSCHE 911 SC) a 4'21.1; 5.Ferron,D. - Crepaldi,S. (OPEL KADETT GTE) a 4'24.2; 6.Valente,E. - Bosco,P. (PORSCHE 930 TURBO) a 5'20.2; 7.Florio,L. - Basile,A. (PEUGEOT 205 GTI) a 5'31.5; 8.Persini,V. - Grosso,M. (PEUGEOT 205 GTI) a 6'21.6; 9.Azzari,C. - Soffritti,M. (FORD FIESTA 1.1X) a 14'44.3; Grassi,F. - Vacchi,F. (FIAT RITMO 75).

giift

  1. Primo piano
  2. Popolari