Lunedì, 13 Luglio 2020
 

OLTREPÒ PAVESE - GOLFERENZO - “HO GIÀ AVUTO MOLTE CHIAMATE DI PERSONE PROPRIETARIE DI SECONDE CASE CHE CHIEDONO, PER AMICI, SE C’È QUALCHE ABITAZIONE DA AFFITTARE”

Un po’ tutta la Valle Versa  è interessata a quella che si suppone essere la tendenza della prossima estate, in quanto a vacanze: la ricerca di spazi di tranquillità e bel vivere, dove sia più semplice mantenere il distanziamento sociale rispetto alla città, e sia ridotto il rischio di trovarsi costretti in assembramenti, o semplicemente in luoghi troppo affollati. concentriamoci, questa volta ancora, sul benedetto turismo. Ricerchiamo un po’ di speranza, Claudio Scabini, sindaco di Golferenzo, che su questo punto ha le idee chiare.

«Non nego di aver già avuto molte chiamate di persone proprietarie di seconde case che chiedono, per amici, se c’è qualche abitazione da affittare, o anche qualche struttura ricettiva. Infatti mi sono attivato per sentire le strutture della zona, come i B&B, per capire se affittano anche per periodi più lunghi di pochi giorni. Si sono messi a disposizione. Inoltre ho sentito gente che in questi anni non veniva più spesso nella propria seconda casa, e con questa situazione torneranno a farsi vedere. Il problema principale, secondo me, sarà quello di offrire anche un qualcosa a queste persone: dei servizi, prima di tutto. Bisogna pensare a quali attività proporre, speriamo di trovarci preparati. E speriamo anche che ritorni un valore per le stesse abitazioni: se ci sarà ricerca di seconde case, ne aumenteranno anche i prezzi. Insomma: come comune ci diamo da fare per cercare di offrire servizi. Ben vengano anche i bandi che ci possono aiutare, come quello del GAL Srl. Ci stiamo lavorando e porteremo a termine alcuni progetti di sentieristica e aree verdi».

 
 
  1. Primo piano
  2. Popolari