Lunedì, 13 Luglio 2020
 

OLTREPÒ PAVESE – ZAVATTARELLO - “VEDO CHE CI SONO GIÀ ARRIVI SUPERIORI RISPETTO ALLO STESSO PERIODO DELL’ANNO SCORSO”

Un po’ tutto l’Oltrepò  è interessato a quella che si suppone essere la tendenza della prossima estate, in quanto a vacanze: la ricerca di spazi di tranquillità e bel vivere, dove sia più semplice mantenere il distanziamento sociale rispetto alla città, e sia ridotto il rischio di trovarsi costretti in assembramenti, o semplicemente in luoghi troppo affollati. concentriamoci, questa volta ancora, sul benedetto turismo. Ricerchiamo un po’ di speranza, Simone Tiglio, sindaco di Zavattarello, che su questo punto ha le idee chiare.

«Noi abbiamo tanti possessori di seconde case in questo comune e vedo che ci sono già, da alcuni weekend, arrivi superiori rispetto al periodo nero dell’emergenza, ma forse anche rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Qualche segnale, qualche richiesta di seconde case è arrivato. Ma siamo, secondo me, ancora un pochino vittime del lockdown; quindi non c’è, per il momento, un grandissimo afflusso di richieste. Anche perché noi abbiamo un’offerta a Zavattarello che è abbastanza ampia, ed esiste anche un sito (caseperletuevacanze.blogspot.com) dove ci sono diverse soluzioni abitative, sia in centro che nelle frazioni. Poi abbiamo agriturismi e alberghi. Ma su quest’ultimo versante, finché lasituazione sarà più chiara non si potrà sapere se ci sarà o meno riscontro».

 
 
  1. Primo piano
  2. Popolari