Domenica, 12 Luglio 2020
 

VOGHERA - CONSEGNA BENEMERENZE “SUMMA VIQUERIA”

Il  presidente del consiglio comunale vogherese,  Nicola Affronti, intervenuto alla cerimonia per la consegna delle benemerenze “Summa Viqueria” ha dichiarato : “Siamo giunti alla seconda edizione di una ricorrenza che oramai è diventata una tradizione per i Vogheresi, infatti questa mattina nella sala consiliare del nostro comune sono state conferite le civiche benemerenze “Summa Viqueria”, che vanno a premiare i cittadini che nell’arco della loro vita e nel loro percorso professionale hanno contribuito a rendere grande il nome di Voghera.

Due anni or sono ho ideato questo riconoscimento ed ho contribuito come Presidente del Consiglio, unitamente con il Sindaco e con la Presidente della Commissione Affari Generali Elisa Piombini ad istituirla. Lo scopo di questa onorificenza, per l’istituzione comune, vuole essere quello di ringraziare questi cittadini benemeriti per il loro operato.

E’ stato un privilegio presiedere questa cerimonia anche oggi, in cui sono state premiate le professionalità più eterogenee, dall’amica direttrice del Museo Storico Giuseppina Beccari, al titolare dell’azienda che produce la mitica “Mostarda di Voghera” esportata nel mondo Marco Barbieri, al fondatore del Concorso di Poesia Città di Voghera Salvatore Cicciò, all’Infettivologo Giorgio Barbarini, all’istituto suore Benedettine della Divina Provvidenza, a Suor Battistina delle Suore Agostiniane, alla dott.ssa Cristiana Barbieri, all’artista Fabrizio Poggi, a Padre Cristoforo, all’ex Sindaco e noto giornalista e direttore del giornale di Voghera Antonio Airò.

Un ringraziamento va a tutti coloro – conclude Nicola Affronti - che hanno contribuito alla riuscita della cerimonia, dalla conferenza dei capigruppo ai nostri dipendenti, ma soprattutto ai benemeriti”

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 
 
  1. Primo piano
  2. Popolari