Domenica, 20 Ottobre 2019

ARENA PO - "SI È CONSUMATO UN DRAMMA INACCETTABILE, NON È POSSIBILE CHE IMPRENDITORI ED OPERAI RISCHINO OGNI GIORNO LA VITA NELLO SVOLGIMENTO DEL PROPRIO LAVORO QUOTIDIANO."

Cristian Romaniello, deputato vogherese del Movimento 5 Stelle interviene in merito all’incidente sul lavoro, avvenuto ieri ad Arena Po, dove hanno perso tragicamente la vita 4 lavoratori.

“Esprimo la mia vicinanza alle famiglie – scrive Cristian Romaniello - delle vittime della tragedia sul lavoro accaduta ad Arena Po. Ieri si è consumato un dramma inaccettabile, non è possibile che imprenditori ed operai rischino ogni giorno la vita nello svolgimento del proprio lavoro quotidiano. I dati in Lombardia e in Italia dimostrano che la sicurezza sul lavoro è una priorità, una grande questione nazionale. Il 2019 è un anno infelice per le morti sul lavoro; nei primi sette mesi le denunce sono state 559, 12 in più rispetto allo stesso periodo del 2018 e l’aumento maggiore dei casi mortali è avvenuto proprio nel settore agricolo. Il nuovo Governo deve affrontare, con urgenza e insieme alle Istituzioni locali e alle parti sociali, questo problema. È necessario un progetto straordinario di prevenzione e sicurezza che preveda una costante ed efficace formazione dei lavoratori, degli imprenditori e degli addetti ai controlli. Sono inoltre essenziali controlli puntuali e sanzioni esemplari per chi non rispetta le importanti norme che regolano la sicurezza nel mondo del lavoro. Quella di ieri – conclude Cristian Romaniello - è una sconfitta per tutti e dobbiamo impegnarci per contrastare questa piaga.”

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS E LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  1. Primo piano
  2. Popolari