Domenica, 18 Agosto 2019

OLTREPÒ PAVESE – POLEMICA TRA GIUSEPPE VILLANI ED ELENA LUCCHINI PER LA STRADA 617 BRONESE

Strada Bronese 617 con polemica, botta e risposta tra Giuseppe Villani, consigliere regionale del Pd, ed Elena Lucchini capogruppo della Lega in Commissione Ambiente della Camera.

Giuseppe Villani  (PD) “Le strade provinciali lombarde, la strada 617 Bronese a Pavia, non passeranno ad Anas. Questo l’esito della discussione in Commissione Ambiente, territorio e lavori pubblici della Camera a seguito del parere negativo espresso dalla maggioranza sostenuta da Regione Lombardia. Regione Lombardia deve fare chiarezza su un tema così importante e delicato come quello delle infrastrutture lombarde, perché prima ha sciolto la società costituita dall’ex presidente Maroni per gestire la rete delle strade regionali, ora non acconsente alla richiesta formulata dalle Province di cedere le tratte di grande percorrenza ad Anas, in modo tale che vengano riqualificate. Questo approccio denota una mancanza di programmazione e di sviluppo di un serio progetto di riqualificazione, tenendo conto che le Province, e probabilmente anche la stessa Regione, non hanno tutte le risorse necessarie per far fronte a investimenti che sono urgenti e fondamentali anche per la nostra economia”.

Elena Lucchini (Lega), “Bronese sarà ceduta ad Anas, da Villani solo fake-news. Non so che film abbia visto Villani, ma la strada 617 Bronese ad Anas sarà ceduta. Altro che fumata nera. Villani è stato evidentemente informato male dai suoi stessi colleghi del Pd. Il parere a questa proposta, inserita in un Decreto della presidenza del consiglio dei ministri è stato assolutamente favorevole. Prima di metterci la faccia e diffondere notizie del tutto infondate, una fake-news in piena regola, sarebbe stato più prudente da parte sua informarsi meglio. Bastava leggere il testo del parere della Commissione per rendersi conto che le cose stavano esattamente all'opposto di quanto da lui dichiarato. Basterà consultare la Gazzetta Ufficiale. Gliene manderò una copia".

Giuseppe Villani (PD)"La deputata Lucchini non ha compreso qual è la mia preoccupazione e, credo, quella dell'intera popolazione pavese: il fatto che la strada provinciale Bronese non sia completamente passata in carico all'Anas, ma ne rimanga fuori una parte fondamentale, ci fa venire dei dubbi sul futuro degli interventi che la riguardano. In Commissione Ambiente, territorio e lavori pubblici della Camera si è discusso del passaggio ad Anas di alcuni tratti delle strade provinciali lombarde, tra cui la 617 Bronese. Ma dall'esito della discussione, come si evince dagli Atti del Governo, non tutte o non completamente subiranno quel trasferimento di competenze. Tra queste, appunto, la tratta pavese in questione, passata in carico all'ente nazionale solo in parte. Questa è la notizia che ho dato e purtroppo il fatto che un tratto della Bronese rimanga fuori, non è un buon segno perché non garantisce fino in fondo che le infrastrutture, le opere, gli interventi che la riguardano verranno realizzati. Ed essendo consigliere regionale mi rivolgo a Regione Lombardia per chiedere chiarezza, visto che è l'ente deputato a sostenere questo passaggio – conclude Villani –. Quindi, nessuna fake news, ma anzi una legittima segnalazione dell'ennesimo provvedimento lasciato a metà dal centrodestra che governa a Roma e in Lombardia".

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

agierre-marzo TecnoSerramenti-copia studio-medico-tagliani panificio-santa-maria-AGOSTO-copia

  1. Primo piano
  2. Popolari