Martedì, 25 Giugno 2019

ROBECCO PAVESE – ELEZIONI COMUNALI «COMPLETEREMO IL CENTRO POLIFUNZIONALE»

Elena Villani, candidato sindaco della lista unica di Robecco Pavese e consigliere uscente, rappresenta la naturale continuità con l’amministrazione guidata negli ultimi 15 anni da Pierluigi Bianchi.

Villani  che cosa le fa pensare di essere il sindaco giusto?

«Grazie all’esperienza amministrativa maturata negli ultimi cinque anni insieme alla lista nuovi orizzonti, ho avuto modo di conoscere le problematiche del nostro paese. Confidando nell’aiuto che mi verrà dato dai miei colleghi amministratori, sono certa di poter proseguire nell’opera iniziata 15 anni fa da questa amministrazione».

Tre priorità della sua futura azione amministrativa in caso di vittoria?

«Per quanto concerne le principali linee di indirizzo politico amministrativo, per il prossimo quinquennio tengo a rimarcare come partendo da un’esperienza di buona amministrazione che ha visto realizzate molte opere attese da anni, proseguiremo con un potenziamento dell’attuale servizio del sistema di raccolta rifiuti volto a ridurre i costi nella tutela dell’ambiente e il completamento della nuova area dotata di parcheggio e parco giochi mediante la realizzazione di un centro polifunzionale».

Viviamo in un periodo complesso, la ripresa dalla crisi è difficoltosa e molte famiglie faticano a tirare avanti. In questo contesto, quanto e cosa crede che un’amministrazione comunale possa fare per migliorare concretamente la vita dei cittadini?

«Essendo la nostra una realtà piccola, l’amministrazione è senz’altro a conoscenza delle problematiche che affliggono le famiglie e le singole persone sul territorio. il nostro obiettivo è quello di proseguire e potenziare l’attuale servizio di volontariato finalizzato al trasporto ammalati presso le strutture sanitarie per visite ed esami e il mantenimento del servizio sad già in essere a sostegno delle persone bisognose di assistenza presso la propria abitazione».

Un sogno nel cassetto per il suo paese?

«Riuscire a coinvolgere maggiormente la popolazione nelle attività di interesse comune».

agierre-marzo TecnoSerramenti-copia lidobuca-copia studio-medico-tagliani panificio-santa-maria-AGOSTO-copia

  1. Primo piano
  2. Popolari