Lunedì, 17 Giugno 2019

GOLFERENZO – ELEZIONI COMUNALI «DARE LAVORO AI GIOVANI GRAZIE ALLE PECULIARITÀ LOCALI»

Claudio Scabini, 32 anni, di professione elettrauto, è il sindaco in carica del comune di Golferenzo. Si ricandida alla guida della lista civica ‘‘Per Golferenzo’’.

Scabini che cosa le fa pensare di essere il sindaco giusto?

«Dopo 5 anni di mandato da sindaco di Golferenzo il mio obbiettivo è proseguire la linea intrapresa, avendo portato a termine molti obbiettivi proposti nel mio programma elettorale e reso Golferenzo un paese vivo. Io e il mio gruppo abbiamo ancora molti progetti da realizzare. Al centro della nostra attenzione c’è il cittadino con tutti i suoi bisogni, senza trascurare l’importanza delle opere relative alla viabilità, manutenzione pubblica, sicurezza e valorizzazione delle opere già esistenti sul territorio. Il nostro obbiettivo è ambizioso: vogliamo coinvolgere tutti, a partire dai giovani, con iniziative e proposte concrete e per mezzo di attività pratiche di ogni genere, ai non più giovani, i quali sono la tradizione che deve essere tramandata e condivisa.»

Tre priorità della sua futura azione amministrativa in caso di vittoria?

«Sicurezza per il cittadino: riteniamo che la sicurezza sia un elemento di assoluta importanza per il territorio. Decoro urbano e territorio: sono questi gli elementi principali volti a ridare vita al comune e ai suoi spazi; ogni passo per lo sviluppo sociale, economico e culturale deve avere come punto di partenza il suo nucleo storico. Politiche per la persona: un problema da affrontare è quello del continuo invecchiamento della popolazione e, quindi, della situazione delle persone anziane e per i giovani. Sarà un impegno dell’amministrazione predisporre progetti specifici per creare possibilità di occupazione per le giovani generazioni mediante la valorizzazione delle peculiarità locali.»

Viviamo in un periodo complesso, la ripresa dalla crisi è difficoltosa e molte famiglie faticano a tirare avanti. In questo contesto, quanto e cosa crede che un’amministrazione comunale possa fare per migliorare concretamente la vita dei cittadini?

«Credo che un’amministrazione comunale per migliorare la vita dei cittadini debba creare opportunità, e per evitare lo spopolamento del territorio occorra incentivare tutte le attività turistiche e investire sui servizi.»

Perché la popolazione dovrebbe votare Lei e la sua squadra e cosa c’è di differente in contrapposizione agli altri?

«Secondo il mio punto di vista la popolazione dovrebbe votare la nostra lista ‘‘Per Golferenzo’’ perché siamo di Golferenzo, abitiamo e viviamo a Golferenzo. Penso che se una persona tiene al comune di Golferenzo il 26 maggio voterà la lista ‘‘Per Golferenzo’’.»

Un sogno nel cassetto per il suo paese?

«I sogni nel cassetto sono molti, uno in particolare è quello di riuscire a inserire Golferenzo nei Borghi più belli d’Italia. Abbiamo fatto un buon lavoro in questi anni e penso che abbiamo le carte in regola per entrare a farne parte.»         

agierre-marzo TecnoSerramenti-copia lidobuca-copia studio-medico-tagliani panificio-santa-maria-AGOSTO-copia

  1. Primo piano
  2. Popolari