Giovedì, 21 Novembre 2019

ORA LEGALE – CIOCCA : 'RISCHIO SPOSTARE LANCETTE PER ASSURDO FUSO ORARIO EUROPEO'

Rischio caos sull'ora legale in Europa con Paesi a regolamentazione oraria diversa: lo denuncia l'europarlamentare pavese della Lega, Angelo Ciocca. "Invece di pensare ai problemi seri dei cittadini europei, a Bruxelles si continua a lavorare per l'abolizione del cambio dell'ora. Dopo un anno di consultazioni si è deciso che dal 2021 gli Stati membri dovranno decidere se restare con l'ora legale o con l'ora solare senza possibilità, dopo la scelta, di ritornare indietro - afferma Ciocca -. Un'Europa sconclusionata con il risultato che ci potremmo trovare a viaggiare tra i diversi Stati membri continuando a mettere mano all'orologio, spostando avanti e indietro le lancette per una sorta di assurdo fuso orario all'europea con tutti i problemi relativi a mezzi pubblici e spostamenti vari. Altrettanto stravagante è il fatto che la consultazione popolare promossa dalla Commissione europea ha visto votare, su un totale di 4,6 milioni di partecipanti, 3,5 milioni di rappresentati tedeschi".

  1. Primo piano
  2. Popolari