Martedì, 11 Dicembre 2018

VOGHERA - "RESTITUIREMO AI VOGHERESI LA LORO CITTÀ"

Prima lo striscione e le clamorose cartoline turistiche con le immagini poi la prima delle annunciate passeggiate per la sicurezza e il decoro. Ieri sera CasaPound Italia, insieme ad alcuni dei cittadini esasperati che hanno raccolto l'invito a partecipare, è scesa in strada "per riprendersi la città", ed è partita proprio da Piazza San Bovo, la zona adiacente la stazione, al centro delle polemiche sul degrado iriense.

"La prima passeggiata è avvenuta non a caso nei luoghi simbolo dell'abbandono e del sudiciume in cui versa Voghera - dichiara Lorenzo Cafarchio, responsabile provinciale di CasaPound - zone che purtroppo, nel corso degli anni, abbiamo dovuto presidiare a più riprese. L'amministrazione comunale è evidentemente sorda, cieca e colpevolmente disinteressata a tutto ciò; ma se la giunta Barbieri rifiuta di ammettere la propria incapacità di governo, come CasaPound non daremo tregua e, da sempre scudo e spada d'Italia, torneremo, ancora e ancora, nelle strade al fianco dei vogheresi e non solo in Piazza San Bovo e dintorni. Sindaco ed assessori si mettano l'animo in pace: finché non si attiveranno per garantire il decoro e l'ordine che merita la nostra città, noi saremo la loro spina nel fianco".

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS E LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

agierre-marzo quarto-serteca TecnoSerramenti-copia studio-medico-tagliani ASM-INTERA panificio-santa-maria-AGOSTO-copia

  1. Primo piano
  2. Popolari