Sabato, 15 Dicembre 2018

SAN DAMIANO AL COLLE – ELEZIONI COMUNALI : “VEDREMO DI INCREMENTARE IL MONDO DEL VOLONTARIATO”»

Cesarino Vercesi, sindaco a tempo pieno del comune di San Damiano al Colle, è stato eletto primo cittadino nel maggio del 2013 con la lista civica “Il futuro per San Damiano”.

Nel caso di una sua elezione, qual è la prima opera che metterà in cantiere, la cosa che subito e concretamente realizzerà?

«L’illuminazione a Led, poco ma sicuro. E poi aumentare le telecamere di sorveglianza e sistemare i cimiteri».

Qual è o quali sono le principali differenze tra il suo programma elettorale e quello dei suoi avversari?

«C’è un abisso, perché l’altra lista porta avanti la questione del territorio, ma quello l’abbiamo già salvaguardato e andremo avanti a farlo. Purtroppo è gente che arriva da fuori, seguono un binario e vanno avanti su quello. Quello che posso dire è che andremo avanti a fare quello che abbiamo già iniziato in questi cinque anni, per il bene del paese e dei cittadini».

Negli ultimi tempi si è parlato molto di fusione dei comuni. Lei è favorevole o contrario e perché?

«Sono contrario. Se la fusione viene calata dall’alto, da Roma, è un discorso ma se i comuni devono indire dei referendum io so già che al mio paese la fusione viene bocciata».

Tema sicurezza: anche i piccoli centri oltre padani non sono immuni da furti sempre più all’ordine del giorno. Lei e la sua squadra quali iniziative concrete avete in mente di mettere in atto per cercare di combattere la microcriminalità?

«Vogliamo, come dicevo prima, aumentare il sistema di sorveglianza con le telecamere. Con queste abbiamo già rilevato certi furti e certi personaggi».

San Damiano al Colle è terra legata al vitivinicolo, mondo che ha subito negli ultimi tempi numerosi scossoni, non sempre positivi. Cosa si può fare secondo lei e cosa intende fare per aiutare questa parte economica del suo paese?

«Ci sono tanti modi, ma non è facile. L’amministrazione fa quello che può ma deve avere vicino la cittadinanza, perché abbiamo sempre le mani legate».

Viabilità: qual è o quali sono le iniziative che metterà in atto per rendere più sicura la viabilità?

«Le strade comunali sono state asfaltate tutte ed è stato fatto tutto il centro storico. Le strade provinciali verranno invece asfaltate a giorni dalla Provincia. Più di così non si può. Ho portato a casa 800 mila euro a fondo perduto: questo lo voglio sottolineare. Il comune aveva debiti grossi e in cinque anni di questa amministrazione il bilancio è ora in attivo. Penso che la mia amministrazione abbia agito bene».

Raccolta differenziata: in che modo concretamente intende procedere per incrementarla e potenziarla?

«In centri grossi come Stradella è un conto, ma farla in paesi piccoli come il nostro non è facile fare il porta a porta. Spero di arrivarci un giorno…».

Quali sono le iniziative o i progetti che concretamente intende mettere in atto per potenziare ad esempio le aree destinate alle attività ricreative di bambini e ragazzi?

«Per i bimbi abbiamo fatto da poco il parco gioco nuovo».

Anziani: quali sono a suo giudizio le problematiche e le esigenze da affrontare e a cui dare una risposta immediata?

«Vedremo poi se ci sarà qualche bando della Comunità Europea per le case di riposo… ogni comune dovrebbe averne una a mio parere. Sono stato a Bruxelles e a Strasburgo: c’è un piccolo progetto nella Comunità Europea… ma aspetto a parlarne, vedremo se si realizzerà».

Il mondo del volontariato è sempre più indispensabile alla vita sociale di un comune: in caso di sua elezione intende aiutare e incentivare le attività legate alle associazioni e al volontariato? In che modo?

«Vedremo di incrementare il mondo del volontariato e di creare una Auser o qualcosa di simile. Voglio sottolineare però che abbiamo una proloco davvero efficiente».

Stipendio sindaco e amministratori comunali: lo ritiene cosa giusta o rinuncerà al compenso?

«Io lascio già una buona parte del mio compenso alle casse del comune». 

di Elisa Ajelli

agierre-marzo quarto-serteca TecnoSerramenti-copia studio-medico-tagliani ASM-INTERA panificio-santa-maria-AGOSTO-copia

  1. Primo piano
  2. Popolari