Mercoledì, 22 Novembre 2017

ACQUISTO VOTI, 25 EURO CIASCUNO. ELETTO IN LISTA DEL CENTROSINISTRA

Avrebbe comprato parte dei quasi 14 mila consensi ottenuti pagando 25 euro a voto. E' l'accusa che la procura di Palermo rivolge al neo eletto Edy Tamajo, 41 anni, che alle regionali siciliane ha corso in Sicilia futura (formazione che fa capo all'ex ministro Salvatore Cardinale) a sostegno del candidato del centrosinistra Fabrizio Micari.
    Tamajo, che respinge l'accusa, ha ricevuto un avviso di garanzia come riportano alcuni quotidiani.
    L'indagato è stato il più votato a Palermo e il terzo in Sicilia per numero di consensi. Il capo d'imputazione che gli è stato contestato dal procuratore aggiunto Sergio Demontis e dal sostituto Fabiola Furnari è di associazione a delinquere finalizzata alla corruzione elettorale. Un passato nel centrodestra, quattro anni fa Tamajo aveva cambiato schieramento transitando nel centrosinistra.

giift

  1. Primo piano
  2. Popolari