Martedì, 12 Dicembre 2017

VOGHERA: "BASTA FECCIA", IN PIAZZA SAN BOVO CONTRO IL DEGRADO

CasaPound Italia Pavia torna in Piazza San Bovo con un presidio notturno contro il degrado che colpisce Voghera. Il movimento ha portato in strada militanti, simpatizzanti e vogheresi sfidando l'amministrazione comunale che "non tutela la cittadinanza dalla feccia che - si legge in una nota - sta uccidendo la città".

"La cronaca - prosegue CasaPound Pavia - parla di violenze, scippi, spaccio e furti. Per l'ennesima volta torniamo in Piazza San Bovo, denunciando una situazione in continuo peggioramento. Siamo a due passi dal Duomo, il 'salotto buono' vogherese, ma la richiesta di aiuto dei cittadini non arriva alle orecchie dell'amministrazione comunale".

"A fine febbraio - continua Cpi - abbiamo protocollato una raccolta di 233 firme di cittadini, che chiedevano alla giunta di intervenire in maniera drastica. La risposta è stata un foglio firmato dal sindaco Carlo Barbieri con tante parole e belle promesse. Ovviamente tutte disattese. Ricordiamo a palazzo Gounela che il torto non lo stanno facendo a noi, ma all'intera comunità cittadina, che non ne può più di vedere i propri quartieri diventare discariche a cielo aperto".

"Voghera - conclude il movimento - è stanca di impegni non mantenuti, per questo motivo sempre più cittadini si rivolgono a CasaPound per risolvere i problemi della città".

  1. Primo piano
  2. Popolari