Venerdì, 23 Agosto 2019
Politica

Politica (720)

L’ex sindaco di Mezzanino Gianluigi Zoppetti, in seguito alle dichiarazioni rilasciate dall’attuale sindaco Adriano Piras al nostro giornale sullo scorso numero, richiede di intervenire per contestare le affermazioni sulla vicenda della questione Monticelli, ritenute «non veritiere, pretestuose e strumentali, per non dire calunniose». Piras affermava che Zoppetti, nei primi anni del suo mandato avesse intrattenuto «ottimi rapporti, quasi amichevoli, fino a sfociare nella messa a disposizione dell’Auser di Mezzanino – presieduta dalla moglie – di una autovettura in comodato d’uso gratuito». Contratto che sarebbe stato revocato, dopo un certo tempo, «senza che se ne conoscessero le ragioni». Piras poi dichiarava:…
Arena Po è uno dei Comuni più grandi dell’Oltrepò e recentemente ha affrontato delle ingenti spese in opere importanti, quali la bonifica della Lanca e l’installazione di una pavimentazione a pavè in alcune zone del centro. Il consigliere di minoranza Paolo Marconi, imprenditore, spiega come il paese abbia l’urgenza di essere rimodernato non solo nel centro, ma nella sua totalità e denuncia alcuni problemi urgenti, come quello legato al traffico di mezzi pesanti nel centro abitato. Marconi, cosa accade? «Chiudendo il ponte di Castel San Giovanni il traffico si è spostato totalmente sulle strade di Parpanese, Ripaldina e Arena Po.…
Virginio Rognoni, ex ministro e vicepresidente del Csm, non presenzierà domani, contrariamente al solito, all'inaugurazione del 658/mo anno accademico dell'università di Pavia in "dissenso" con la presenza del ministro dell'Agricoltura Gian Marco Centinaio, esponente della Lega che cavalca una "pericolosa deriva" antieuropeista. Per la presenza di Centinaio hanno protestato associazioni di studenti e dottorandi e anche oltre cento docenti hanno inviato un 'manifesto di valori' al rettore Fabio Rugge criticando la sua scelta. "Il partito di Centinaio - scrive il 94enne Rognoni - si fa alfiere di confini sicuri e blindati entro cui rinchiude la piccola sovranità nazionale; certamente non…
Anche Torino, dopo Roma, dice "basta". Alcune centinaia di persone, circa 500, si sono radunate davanti alla Prefettura, nella centrale piazza Castello, per chiede una città "senza Appendino" tra bandiere sì Tav, vessilli olimpici e slogan contro l'amministrazione 5 Stelle. Una manifestazione spontanea, nata dal tam tam dei social sull'onda emotiva del no del Consiglio comunale alla Torino-Lione. A protestare sono soprattutto semplici cittadini. "A casa a casa, non sono capaci", "la sindaca a Dubai, quando serve non c'è mai", sono gli slogan scanditi sotto la pioggia. In piazza anche esponenti del mondo produttivo e della politica. "La sindaca sta…
"L'Italia è il Paese europeo con più giovani in agricoltura e allo stesso tempo quello dove si fanno meno figli. La terra gratis con il terzo figlio può essere un modo per le famiglie di fare business". Lo ha detto A Mattino Cinque il ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio. "In questi mesi abbiamo lanciato la vendita di 7.700 ettari di terreni inutilizzati e contemporaneamente dato il via libera al contributo di 70 milioni di euro per i giovani che avviano un'attività in questo settore. Una risposta importante sotto il profilo economico per favorire…
Le Province, svuotate di senso ma soprattutto di fondi dopo la riforma Del Rio, sono oggi un oggetto misterioso, cui viene spesso richiesto di operare in condizioni che definire proibitive sarebbe generoso. «Chi ha riformato le Provincie probabilmente pensava che gli amministratori fossero come Gesù Cristo». A parlare è l’esperienza di Romano Gandini, tra il 1998 e il 2011 ex vicepresidente e assessore della Provincia di Pavia. Tredici anni e tre mandati: due con il presidente Beretta e uno con Poma. Gandini conosce bene i meccanismi della macchina amministrativa. Oggi si gode la pensione e dice che si limita «a…
agierre-marzo TecnoSerramenti-copia studio-medico-tagliani panificio-santa-maria-AGOSTO-copia

  1. Primo piano
  2. Popolari