Giovedì, 23 Novembre 2017
Politica

Politica (212)

Milena Guerci, imprenditrice agricola e dal 2009 Assessore comunale con deleghe all'agricoltura, ambiente ed ecologia e polizia locale, traccia un suo pensiero sulla questione sicurezza, tema molto scottante a Casteggio. Soprattutto in questo ultimo periodo, infatti, si sono verificati molti furti e i cittadini, preoccupati, si lamentano. Assessore, cosa ci può dire sul momento difficile della città per quanto riguarda i tanti, tantissimi furti che stanno avvenendo? "Dico subito una cosa, visto che se ne parla tanto. Per quanto mi riguarda, non darò mai il via alle ronde. Se poi il Sindaco si assumerà questa responsabilità è libero di fare…
Puigdemont destituito, il capo dei Mossos, Trapero, che segue lo stesso destino, così come il vicepresidente Junqueras e tutta la Generalitat. Con la proclamazione di indipendenza della Catalogna, annunciata ieri dal Parlament catalano, la Spagna si è spaccata a metà. Da un lato Barcellona, che naviga tra le acque agitate dell'ormai celebre articolo 155. Dall'altro Madrid, con il premier Mariano Rajoy che dopo aver destituito il governo catalano, ha sciolto il parlamento autonomo e convocato nuove elezioni per il 21 dicembre. "Elezioni libere, pulite e legali per restaurare la democrazia" ha detto Rajoy. Ma cosa accadrà ora? Quali saranno le…
Roberto Pisani , segretario di Identità Oltrepò, interviene in merito ai risultati del referendum per l’autonomia della Lombardia . "In relazione ai risultati elettorali del referendum consultivo per l'autonomia della Regione Lombardia è d'obbligo una riflessione - scrive Pisani- Innanzitutto balza all'occhio il 38,5 % , percentuale dei votanti, che è da ritenere piuttosto negativa. In una consultazione che vedeva schierato praticamente tutto il Consiglio Regionale da noi eletto (Lega Nord, Forza Italia, Fratelli d'Italia Lombardia, M5S e parte del PD, era lecito aspettarsi un'affluenza maggiore in appoggio al si. Le cause principali potrebbero essere lo scarso coinvolgimento e la…
Bosnasco è uno di quei paesi dell'Oltrepò dove, nonostante i tempi di crisi, non si è mai smesso di fare investimenti. Il sindaco Flavio Vercesi, al timone dal 1991, deve decidere se ripresentarsi il prossimo anno. Alle ultime elezioni, nel 2013, erano presenti ben quattro liste, in un paese di settecento abitanti. Una concorrenza sbaragliata, tuttavia, dal candidato vincente, investito di una maggioranza bulgara: il 96,75%. E il prossimo anno potrebbe riaccadere… Il suo è uno di quei pochi comuni con meno di mille abitanti che, con le elezioni del 2013, è rimasta priva della giunta comunale, in seguito ai…
"Ci hanno messo 71 anni per elaborare una norma che consacrasse una ridicola marcetta, elevandola a ruolo di inno di un popolo che non esiste": in questi termini, Gianni Fava, assessore all'Agricoltura della Regione Lombardia che ha avuto dal governatore Roberto Maroni la delega al referendum per l'autonomia, parla in una nota dell'inno di Mameli dopo il via libera della Camera al suo riconoscimento come inno ufficiale della Repubblica italiana, in attesa dell'esame del Senato. Secondo l'esponente della Lega Nord, che è stato sfidante di Matteo Salvini per la segretaria e siede nel Consiglio federale del partito, il Parlamento sta…
Il Presidente della Provincia di Pavia, risponde a Giorgio Gori in merito al ponte della Becca, e scrive : “Vengo da una cultura politica forse un po’ desueta ma che mi ha insegnato ad avere rispetto per le istituzioni indipendentemente da chi le rappresenta. Non mi permetto di giudicare nè lo stile nè il tono scelto dall’assessore Sorte per replicare a Giorgio Gori. Vorrei semplicemente ricordare alcune cose. 1) Il ponte attuale è in forte sofferenza e non è colpa nè della destra nè della sinistra. È solo vecchio e a 105 anni ha fatto il suo tempo. Oggi possiamo…
giift

  1. Primo piano
  2. Popolari