Sabato, 21 Ottobre 2017
Economia

Economia (117)

Lieve frenata dell'inflazione a settembre. Secondo le stime preliminari dell'Istat, l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, diminuisce dello 0,3% su base mensile e aumenta dell’1,1% rispetto a settembre 2016 (era +1,2% ad agosto). La lieve frenata è ascrivibile, spiega l'Istat, per lo più al ribasso dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (+2,7%, da +4,4% di agosto) e di quelli dei Beni energetici regolamentati (+2,9% da +5,0%), in parte compensato dal rialzo dei prezzi dei Beni alimentari non lavorati, la cui crescita si porta a +2,2% (da +0,7% del mese precedente). La…
Il governo presieduto da Matteo Renzi, poco prima di passare la mano a Paolo Gentiloni, annunciò in modo trionfalistico l’abolizione di Equitalia, palesando un cambio di metodo, che avrebbe dovuto portare avanti un rapporto diverso, più umano con i cittadini. Un fisco meno aggressivo, avrebbe dovuto prendere il posto di Equitalia, della San Marco e di tutte le società di riscossione piccole e grandi sparse in tutt’Italia. Non è stato così; ad Equitalia subentra l’Agenzia delle entrate e si va avanti come prima, peggio di prima, avendo conferito ai concessionari il potere assurdo di entrare direttamente nei conti correnti dei…
La proposta dei sindacati di aumentare i contributi per colf, badanti e baby sitter potrebbe essere un’arma a doppio taglio e il carico rischia infatti di ricadere interamente su chi ha bisogno di un aiuto in casa o per assistere un anziano e si trova già a dover far fronte a una spesa importante. La proposta, che punta a rendere più sostanziose le future pensioni dei lavoratori domestici, è contenuta nel documento unitario di Cgil, Cisl e Uil, presentato alcuni giorni fa, in cui i sindacati riassumono le richieste avanzate al tavolo con il governo durante il confronto sulla previdenza.…
Cassonetti strabordanti, camion 'introvabili' e raccolta a singhiozzo. Se i rifiuti restano in strada troppo spesso, è possibile ottenere uno sconto sulla tariffa che può arrivare anche all'80%. E' di mercoledì scorso fa la sentenza 22531/2017 della Suprema Corte, ricorda il Movimento Difesa del Cittadino, che ha condannato il Comune di Napoli a riconoscere a un contribuente la riduzione della Tassa rifiuti (allora nel 2008 era la Tarsu, ndr.) del 40% a causa dell'assenza del servizio di raccolta. "Con la Tari (comma 656 della legge 147/2013), lo sconto aumenta ulteriormente - spiega il Presidente del Movimento Difesa del Cittadino, Francesco…
Sono i lombardi i contribuenti più 'generosi' d’Italia con il fisco, con una quota pro capite (anziani e neonati inclusi) che sfiora i 12mila euro, più del doppio di quanto versato da calabresi e siciliani. E' quanto emerge da un'elaborazione dell’Ufficio studi della Cgia che ha messo a confronto il gettito di imposte, tasse e tributi versati allo Stato, alle Regioni e agli Enti locali dai lavoratori dipendenti, dagli autonomi, dai pensionati e dalle imprese residenti nel nostro Paese. La regione che svetta in questa graduatoria è, come detto, la Lombardia: nel 2015 ogni residente di questo territorio ha mediamente…
Dal riordino delle agenzie fiscali alla 'tassa Coca-Cola' sulle bibite zuccherate, passando per la rottamazione-bis e nuove misure per l'uso della moneta elettronica. Sono queste alcune delle ipotesi allo studio per la prossima Legge di Bilancio, da approvare in Cdm entro il 15 ottobre. Nelle intenzioni del governo dovrebbe essere una legge 'light'. Una serie di misure da far scattare con un apposito decreto legge parallelo alla Manovra. Una formula che la metterebbe al riparo dal fuoco di fila del Senato e dai rischi di assalto alla diligenza e dalle conseguenze connesse per la tenuta del governo e dei conti.…
giift

  1. Primo piano
  2. Popolari