Mercoledì, 18 Ottobre 2017
Economia

Economia (116)

Nella legge di ‪bilancio ci sarà il "bonus‪verde" con detrazioni del 36% per la cura del verde privato: terrazzi e giardini, anche condominiali. "Al via #bonusverde: detrazioni 36% per la cura giardini e terrazzi. Misura contro l'inquinamento e opportunità per nostro florovivaismo", annuncia con un tweet il Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali Maurizio Martina. Il "bonus verde" approvato dal Consiglio dei Ministri prevede la detrazione per la "sistemazione a verde" di aree scoperte di pertinenza delle unità immobiliari private di qualsiasi genere (terrazzi, giardini, anche condominiali) anche mediante impianti di irrigazione nonché a lavori di recupero del verde…
Via libera del Consiglio dei ministri alla legge di bilancio. Una manovra che contiene misure per sostenere la crescita e il lavoro giovanile. In particolare, si prevede per le assunzioni di giovani una decontribuzione fino al 50% per tre anni, che sale al 100% al Sud. Nel 2018 la soglia delle assunzioni incentivate sarà valida fino al compimento dei 35 anni. "Mesi fa si parlava in rapporto a questa sessione di bilancio di lacrime e sangue, di una situazione che non si sapeva come sarebbe stato possibile affrontare, abbiamo io credo invece una manovra snella, utile per la nostra economia",…
"E' superato il monopolio della Siae in materia di raccolta dei diritti d'autore". E' quanto si legge nel comunicato del Consiglio dei ministri dello scorso 13 ottobre relativo all'approvazione del decreto legge che introduce disposizioni urgenti in materia finanziaria. Novità in arrivo, dunque, per l'esclusiva sul copyright della Società autori e editori stabilito con la legge n. 633 del 22 aprile 1941 ('Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio'), pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 16 luglio dello stesso anno. Tra le misure principali viene infatti segnalata l'estensione "a tutti gli organismi di gestione collettiva -…
Prezzi in aumento per il miele italiano del 15% che segnerà in assoluto la peggiore annata produttiva della storia. Colpa soprattutto della siccità dei mesi scorsi che non ha dato scampo alle api soprattutto nelle regioni del Centro Nord. E' il Conapi, Consorzio Nazionale Apicoltori a dare le prime stime della campagna che si chiuderà a fine novembre, mettendo in guardia su possibile truffe. Dal borsino dei diversi tipi di miele, il più colpito è l'acacia, il più pregiato e richiesto. I 275 mila kg prodotti nel 2016 quest'anno sono diventati 198 mila, con un calo di quasi il 30%.…
Nel nostro Paese sono crollati gli investimenti pubblici. Dal 2005 al 2017, fa sapere l’Ufficio studi della Cgia, la contrazione è stata del 20 per cento; ma rispetto al 2009, punta massima di crescita registrata prima della crisi, la riduzione è stata pesantissima: -35 per cento. Nessun altro indicatore economico, segnalano gli analisti della Cgia, ha registrato una caduta percentuale così rovinosa. In termini nominali in questi ultimi 8 anni abbiamo "bruciato" 18,6 miliardi di euro di investimenti. Se rispetto al 2016 abbiamo leggermente invertito la tendenza, nella Nota di aggiornamento del Def presentata nelle settimane scorse si evince che…
 Un'invasione di "cimici marmorate asiatiche" sta distruggendo i raccolti nei frutteti, negli orti ma anche le grandi coltivazioni di soia e di mais nel nord Italia. E' l'allarme lanciato dalla Coldiretti con l'arrivo in Italia di un parassita cinese (nome scientifico di Halyomorpha halys), "favorito da un autunno particolarmente caldo con la moltiplicazione degli esemplari che non hanno in Italia antagonisti naturali". Il comparto ortofrutticolo nazionale, a causa dell'insetto, ha registrato nelle aziende colpite gravi perdite, in particolare, per quanto riguarda la coltivazione di mele, pere e pesche, che vanno oltre il 40% in aree fortemente vocate a tali produzioni".…
giift

  1. Primo piano
  2. Popolari