Giovedì, 04 Giugno 2020
Economia

Economia (152)

Se a Voghera da un lato la riapertura di quasi tutte le attività non può che far sorridere i commercianti, dall’altro c’è chi all’interno della categoria esprime preoccupazione per l’eccessivo ripopolarsi di strade e marciapiedi. «Troppa gente è in giro senza rispettare le regole» tuona il presidente degli Artigiani Mario Campeggi. «Su quindici persone che incontro per strada, dieci o non hanno la mascherina oppure la portano sotto il mento come fosse un foulard. Non ci si rende conto che il pericolo è tutt’altro che passato e ho seriamente paura che un ritorno dei contagi possa mettere a repentaglio gli…
Consorzio Vini, le “patate bollenti” della neo presidentessa bocconiana: sul tavolo le richieste di FIVI per la prossima vendemmia, la promozione, il riequilibrio, i nuovi disciplinari e la tensione dopo il blitz che ha portato al defenestramento con mozione di sfiducia di Luigi Gatti A Gilda Fugazza, da giovedì sera neo presidente del Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese, la prima donna della storia alla guida dell’istituzione dopo la sfiducia secca a Luigi Gatti, il super manager scaduto nei consensi, spetta un compito non facile. Eredita una situazione intricata di decisioni non prese, rapporti ingarbugliati, piani mediatici inesistenti sui canali importanti…
Da giugno 2018 al 28 maggio 2020: non è durata nemmeno 2 anni la presidenza del Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese di Luigi Gatti, il super manager, sfiduciato ieri sera dal consiglio di amministrazione dopo le tensioni con Terre d’Oltrepò e non solo. La settimana scorsa Gatti aveva dichiarato alla stampa: «Basta polemiche, siamo seri». E i consiglieri di amministrazione, al termine di una seduta svoltasi senza neppure la sua presenza causa precedenti impegni, si sono espressi a larga maggioranza a favore di una mozione di sfiducia posta in votazione come un apparente fuori programma. Nonostante le rosee dichiarazioni reiterate…
Il presidente Luigi Gatti, in carica dal giugno 2018 sotto l’egida di Regione ed Ersaf, sfiduciato senza giri di parole dal socio di maggioranza del Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese: Terre d’Oltrepò - La Versa, attraverso la voce del nuovo big del vino oltrepadano, Andrea Giorgi. Gli stracci erano volati già nel dicembre 2019, quando lo stesso Giorgi aveva bocciato senza giri di parole la gestione dell’ultimo anno del Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese. Una presa di posizione che si basava su alcune situazioni che si erano venute a creare con la presidenza di Luigi Gatti che avevano portato Giorgi,…
 La Camera di Commercio di Pavia ha comunicato il primo "conto" che il forzato lockdown ha presentato all'economia pavese. Ben il 24% del Pil è andato in fumo nel solo primo trimestre del 2020. E si stima che le perdite si attesteranno al 10% per tutto il 2020. Codacons: "Questo significa che molte imprese non riapriranno e molte altre nel medio periodo rischiano di chiudere. Mai come ora sono necessari interventi strutturali che consentano alle imprese di ritrovare la liquidità necessaria a far fronte alle perdite subite e ai costi della ripresa e permettano loro di riiniziare a investire nella…
Da oggi possono riaprire circa 800mila imprese, ma il completo lockdown di aprile ha avuto conseguenze che il sistema economico italiano non ha mai sperimentato dopo la Seconda guerra mondiale. Stando ai dati sulla congiuntura pubblicati oggi dall'Ufficio Studi di Confcommercio, infatti, dopo la flessione del 30,1% di marzo, nel mese scorso i consumi sono crollati, rispetto ad aprile 2019, del 47,6%. Sono pochissimi i segmenti che sono riusciti a registrare un segno positivo nei consumi nel mese di aprile e cioè l'alimentazione domestica, le comunicazioni e l'energia. Confcommercio parla di una caduta del Pil a -16% a maggio. E…
  1. Primo piano
  2. Popolari