Domenica, 22 Aprile 2018
Economia

Economia (53)

Migliaia i posti di lavoro a rischio, tante crisi di piccole e medie aziende diffuse sull'intero territorio nazionale conseguenza della concorrenza dei giganti dell'e-commerce. Alcune vertenze sono giunte ai tavoli del ministero dello Sviluppo economico, ma nessuna ha trovato finora una vera e propria soluzione. Dalla chiusura di una serie di negozi a marchio Trony a quelli Auchan; dalla crisi di Tuodì a quella di Mercatone Uno; dai licenziamenti di Mediamarket ai contratti di solidarietà di Conforama; dalle cessioni di Dico alla ristrutturazione di Limoni-Douglas. Fino alla cessione del marchio Valtur in ambito turistico. Sono migliaia i lavoratori a rischio,…
Negli ultimi 10 anni le tariffe energetiche sono fortemente cresciute in Italia, a causa di un "abnorme aumento della tassazione sulle bollette a carico delle famiglie". Lo afferma il Codacons, diffondendo uno studio da cui emerge che nel 2008 una famiglia tipo spendeva per l'elettricità 464 euro all'anno, mentre oggi la spesa media è pari a 533,73 euro, ossia +69,7 euro su base annua, con un incremento in 10 anni del +15%; la bolletta media del gas passa invece da 1.012,2 euro del 2008 ai 1.042 euro di oggi, con un aggravio di spesa di circa +30 euro su base…
Nel 2017, i prezzi delle abitazioni acquistate dalle famiglie diminuiscono dello 0,4% rispetto al 2016, quando la variazione era stata pari a -0,8%. Lo comunica l'Istat. "Pur trattandosi del sesto anno consecutivo di flessione dei prezzi delle abitazioni, la diminuzione del 2017 è la più contenuta dal 2012", osserva l'istituto di statistica. La contrazione dei prezzi del 2017 è sintesi di un aumento per le abitazioni nuove (+0,1%) e di una diminuzione per quelle esistenti (-0,6%). Rispetto al 2010, nel 2017 i prezzi diminuiscono del 15,1% (-1,4% per le abitazioni nuove, -20,5% per le esistenti). Per il 2018, il tasso…
Stop al cash dal benzinaio per poter detrarre le spese. Dal primo luglio prossimo, per i soggetti titolari di partita Iva, scatta l'obbligo di pagamento degli acquisti di carburanti e lubrificanti con le modalità diverse dal contante al fine di poter detrarre l'imposta e dedurre le spese derivanti dall'acquisto. I costi relativi a benzina e diesel infatti - secondo quanto stabilito dalla Legge di Bilancio 2018 - diventeranno deducibili solo se sostenuti tramite carte di credito, carte di debito o carte prepagate. E non solo. Un provvedimento diffuso dall'Agenzia delle entrate determina gli ulteriori mezzi di pagamento per l'acquisto di…
E' una guerra di logoramento quella che si combatte tra contribuenti e fisco nelle aule delle commissioni tributarie. Negli ultimi 10 anni le giacenze, cioè la quota di contenziosi aperti, sono praticamente dimezzate nel primo grado, mentre sono aumentate dell'80,6% nel secondo grado. E' quanto emerge dai dati contenuti nelle relazioni del Mef e della Corte dei conti, sullo stato del contenzioso tributario. Nelle relazioni di monitoraggio sullo stato del contenzioso tributario e sull’attivita’ delle commissioni tributarie del ministero dell'Economia, si riportano i dati relativi agli ultimi anni. In particolare tra il 2007 e il 2017 si registra una riduzione…
Il nuovo governo deve disinnescare una mina fiscale da oltre 60 miliardi di euro. Nei prossimi tre anni sono in arrivo 30 miliardi in più di tasse che corrispondono all'aggravio Iva che farà salire il balzello sui consumi fino al 25% nel 2019-2020. E altri 30 miliardi saranno prelevati dalle tasche dei contribuenti grazie a una lunga lista di misure contenute nell'ultima Legge di Bilancio. E' questo, secondo un'analisi del Centro studi di Unimpresa, il primo scoglio per la nuova maggioranza e per il prossimo esecutivo. Si tratta di trappole fiscali, sostiene l'associazione, che faranno lievitare il gettito dello Stato:…

IL-PERIODICO-MEZZA-PAGINA-enel-coghera Il-periodico-FASTCON ADORNO-aprile IMM-MEZZA-APRILE Verde-Ferrari_mezza-01-copy-copia ferrari-vini-febbraio
  1. Primo piano
  2. Popolari