Sabato, 07 Dicembre 2019
Lavoro

Lavoro (178)

AVVISO PUBBLICO Richiesta di offerta per la stesura e la realizzazione del piano di marketing promozionale per il rilancio e la promozione delle produzioni vitivinicole dell’Oltrepò Pavese Spunti per la predisposizione dell’offerta 1.PREMESSA Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia da tempo collaborano nell’ambito dell’Accordo Competitività per sviluppare azioni di supporto e sostegno delle produzioni della filiera eno-agroalimentare. A tal fine Unioncamere Lombardia intende acquisire servizi per la stesura di un piano strategico di marketing e comunicazione e per la attuazione dello stesso per il rilancio delle imprese vitivinicole dell’Oltrepò Pavese nel piano di sostegno alla filiera stessa. Le finalità sono di…
Sarebbero circa 11 mila le uscite di dipendenti pubblici che hanno fatto ricorso a Quota 100 con decorrenza da agosto, primo mese utile per andare via dalla P.a attraverso il nuovo meccanismo di pensione anticipata, che somma età e contributi. Gli assegni già liquidati grazie a Quota 100 sono invece circa 9 mila a cui si aggiungerebbero quindi altri 2000 circa. Queste le stime che, a quanto si apprende da fonti, emergono dai dati in possesso dell'Inps. Per il 2019 sono stimate 250 mila uscite e si parla di mezzo milione per i prossimi anni.
Un tempo esistevano le profumerie in cui le essenze erano centellinate. In cui il senso dell’olfatto veniva condotto magicamente a bearsi tra il gelsomino, il sandalo, il bergamotto, il vetiver, in un ambiente che discretamente si richiamava al lusso e all’eleganza. Profumerie di questo tipo non ne esistono quasi più: il mercato ha compattato il settore. Enormi spazi luminosi e ariosi, profumi e cosmetici allineati, musica di sottofondo, commesse esteticamente perfette. Entrare, curiosare, comprare, scappare. Niente più rapporto con chi ti sa consigliare e coinvolgere. Qualche profumeria tradizionale, però, ancora resiste. In questi luoghi il tempo è rallentato. Chiudete gli…
Agli italiani l'agriturismo piace sempre di più: sono 8,2 milioni i vacanzieri che l'hanno scelto per l'estate 2019, con un aumento del 3% rispetto allo scorso anno. Secondo la stima di Coldiretti il risultato è legato all'interesse crescente dei vacanzieri per il relax a contatto con la natura e per l'enogastronomia locale. Ma è anche garantito dalle oltre 23 mila aziende agrituristiche che ci sono in Italia, in grado di offrire più di 253 mila posti letto e 442 mila coperti per il ristoro, oltre a 11.700 mila piazzole per l'agricampeggio e 1.500 attività di fattoria didattica per i più…
“L’abito non fa il monaco”, si diceva una volta. Con l’avvento dell’era digitale, però, la messa in piazza delle singole identità attraverso i social network ha reso l’immagine più “reale” ed importante che mai. Ed è così che la foto del nostro profilo facebook o instagram può diventare un biglietto da visita, spesso involontario, del nostro curriculum vitae. Ne consegue che, se state cercando lavoro, un selfie con il cocktail in mano e la bocca a sedere di gallina per le donne o una foto macia con la “siga” in bocca e l’aria stravolta per i maschietti potrebbero risultare fatali.…
Con la raccolta del primo grappolo di uva in Italia è partita oggi la vendemmia 2019.Il primo distacco avvenuto nell'azienda agricola Massimo Cassarà in Sicilia, in Contrada San Giorgio a Salemi, provincia di Trapani, inaugura l'inizio della raccolta lungo tutta la Penisola con la vendemmia delle uve Pinot grigio, le prime ad essere trasformate in vino. Ne dà notizia la Coldiretti che sottolinea con l'occasione la leadership internazionale dell'Italia, con una produzione che si stima fra i 47 e i 49 milioni di ettolitri, davanti alla Francia (dove la produzione dovrebbe oscillare fra 43 e 46 milioni di ettolitri), e…
  1. Primo piano
  2. Popolari