Domenica, 22 Ottobre 2017
Lavoro

Lavoro (86)

Sbloccate oltre 7.900 assunzioni nella pubblicata amministrazione con due Dpcm dei ministri della Pa Marianna Madia e delle Finanze Pier Carlo Padoan. La maggior parte, saranno assunti subito, il resto oltre 2.300 attraverso nuovi concorsi. L'iniezione di nuove leve riguarda soprattutto le forze dell'ordine con 5.149 nuovi ingressi. In particolare nei Carabinieri sono previste 2.033 assunzioni, 1.032 nella Polizia, 1.090 nella Polizia penitenziaria, 619 nella Guardia di Finanza e 375 nei Vigili del Fuoco: in quest'ultimo corpo saranno reclutate altre 156 unità attraverso concorsi con previsione di imputazione al budget 2019. Alle pa centrali le assunzioni più consistenti - tra…
A partire dal gennaio del 2013, il Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese ha intrapreso, a tutela dei produttori e dei detentori delle denominazioni, l’attività di vigilanza di mercato, in strettissima collaborazione con l’ufficio territoriale di Milano dell’Ispettorato centrale delle tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari (Decreto MIPAAF 5 novembre 2012, pubblicato in G.U. n.27 del 19.11.2012, incarico “erga omnes” di autorizzazione a svolgere le funzioni di tutela, promozione, valorizzazione, informazione del consumatore e cura generale degli interessi relativi alle DO dell’Oltrepò Pavese). L’attività di vigilanza di mercato, consiste nella verifica che le produzioni tutelate rispondano ai…
A partire da oggi è obbligatoria la comunicazione all’Inail degli infortuni che comportano un’assenza di almeno un giorno, escluso quello dell’evento. Due circolari dell'Inail appena pubblicate illustrano le modalità di trasmissione telematica all’Istituto delle comunicazioni relative agli infortuni, e delle informazioni per l’istituzione e l’aggiornamento del registro di esposizione ad agenti cancerogeni e mutageni e del registro di esposizione ad agenti biologici. Da oggi, dunque, per tutti i datori di lavoro, compresi i datori di lavoro privati di lavoratori assicurati presso altri enti o con polizze private, e per i loro intermediari scatta l’obbligo di comunicare in via telematica all’Inail…
Il prossimo round di assunzioni in ambito pubblico riguarderà il personale scolastico e promette però di battere ogni record: per 20 mila posti, tutti a termine, come bidello, segretario, supplente e assistente di laboratorio saranno in due milioni a presentarsi, ovvero quasi sette disoccupati italiani su dieci. Le graduatorie vengono rinnovate ogni tre anni e bisogna tornare indietro al 2014 quindi per capire la portata di questo aumento: tre anni fa le domande erano state un milione. Stavolta dovrebbero essere il doppio. Quante saranno effettivamente lo si saprà soltanto a fine ottobre quando scadrà il termine per la presentazione. A…
Una sorta di sociologo e antropologo capace di immaginare il comportamento umano nel futuro. Una professione appena nata, che non si studia da nessuna parte, ma che già sembra essere molto richiesta, vuoi per i tempi di crisi, sempre più spesso ci si interroga sul domani. Il futuro è un tema ricorrente, e oggi la capacità di anticiparlo è una professione ricercata da molte aziende. La Volkswagen ad esempio è una di quelle imprese che sul mercato del lavoro cercano professionisti in questo settore: li chiamano in maniera diversa, ma tutti si guardano attorno per assumere i futurologi. "Non si…
"L'Italia, negli ultimi anni, ha fatto notevoli passi in avanti nel miglioramento della qualità dell'istruzione", ma forti sono le differenze nelle performance degli studenti all'interno del Paese, "con le regioni del Sud che restano molto indietro rispetto alle altre", tanto che "il divario della performance in 'Pisa'(gli standard internazionali di valutazione) tra gli studenti della provincia autonoma di Bolzano e quelli della Campania equivale a più di un anno scolastico". Così l'Ocse nel rapporto sulla 'Strategia per le competenze'. Pochi laureati, poco preparati e 'bistrattati' - "Solo il 20% degli italiani tra i 25 e i 34 anni è laureato…
giift

  1. Primo piano
  2. Popolari