Lunedì, 20 Gennaio 2020

VOGHERA - IL COMUNE ASSUME 22 NUOVI DIPENDENTI. I CONCORSI SARANNO REALIZZATI NEL 2020, MA LE ASSUNZIONI SARANNO ANCHE LEGATE AL PERSONALE CHE MAN MANO VA IN PENSIONE

La Giunta comunale riunitasi mercoledì 18 dicembre, ha approvato l’aggiornamento della programmazione delle assunzioni per il biennio 2020-2021. Il prossimo anno partiranno diversi concorsi, le cui assunzioni saranno condizionate alla cessazione del personale da sostituire. In particolare è previsto un concorso per l’assunzione di 7 funzionari amministrativi (categoria D). La partecipazione è legata a determinati requisiti che verranno comunicati nei prossimi mesi dal bando specifico, la condizione necessaria è il possesso di una laurea umanistica-economica. E’ previsto un concorso per l’assunzione di 12 impiegati amministrativi che dovranno essere in possesso di un diploma di scuola superiore oltre ai requisiti che verranno fissati dal bando. Le assunzioni sono legate ai settori affari generali, finanziari, servizi sociali e demografia del Comune di Voghera. E’ altresì previsto un concorso per l’assunzione di 3 agenti di Polizia Locale. I concorsi saranno realizzati nel 2020, ma le assunzioni saranno anche legate al personale che man mano va in pensione. L’organico del Comune di Voghera è composto da 204 dipendenti distribuiti in quattro plessi (Piazza Duomo, Piazzetta Cesare Battisti, Casa Gallini e il complesso di corso Rosselli - via Gramsci). «Un importante piano di assunzioni che abbiamo approvato in Giunta, il Comune aprirà le candidature a diverse posizioni - commenta il sindaco Carlo Barbieri - la legislazione vigente consente la copertura quasi totalitaria del turn over anche in vista dei pensionamenti». «Il lavoro, in collaborazione con gli uffici personale e finanziario, ha consentito di ottenere il miglior risultato possibile per rafforzare e portare nuova linfa alla struttura comunale», aggiunge l’assessore al personale Gianfranco Geremondia.

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  1. Primo piano
  2. Popolari