Martedì, 12 Dicembre 2017

«ANDREBBERO FUCILATI»: CAOS PER IL POST CONTRO I DIPENDENTI DI AMAZON

Vi proponiamo la storia di un post che sta diventando virale su Facebook in queste ore. Viene attribuito al giornalista Pier Michele Girola, ex caporedattore de Il Sole 24 Ore e di Famiglia Cristiana, ex direttore del quotidiano Il Biellese. Commentando un articolo de La Stampa sullo sciopero dei dipendenti Amazon di Piacenza nel giorno del Black Friday avrebbe scritto l’infelice frase: «Andrebbero fucilati».

Al momento, il post originale non compare sulla sua pagina Facebook che, tuttavia, è inondata da screenshot dello stesso post (con tanto di sottolineature delle sue mansioni che ha ricoperto nel corso della sua carriera) proposti come commento di tutti i suoi interventi più recenti sul social network. Insomma, è in atto quello che – nel gergo del web – viene definito shit storm.

Attualmente, Pier Michele Girola è presidente della 2c Edizioni, ma ha lavorato anche come cronista de La Stampa e de La Gazzetta del Popolo. Oltre a ricoprire, come già detto, incarichi di responsabilità a Il Sole 24 Ore e a Famiglia Cristiana. Insomma, una voce autorevole, specialmente in materia di economia. Se fosse vero, il suo post originale sarebbe davvero inopportuno e dai toni  inutilmente violenti.

Sul suo profilo Facebook, nel frattempo, stanno comparendo tantissimi commenti di utenti che lo invitano, nella migliore delle ipotesi, a scusarsi e a ritrattare l’affermazione riguardante i dipendenti della sede Amazon di Piacenza. Per il resto, gli utenti dei social network non gli hanno risparmiato offese e minacce.

  1. Primo piano
  2. Popolari