Martedì, 12 Dicembre 2017

CASTEL SAN GIOVANNI: LAVORATORI AMAZON IN SCIOPERO, BLACK FRIDAY A RISCHIO

Doveva essere la festa dei consumatori. Ma per Amazon Italia la giornata di domani rischia di trasformarsi nel venerdì più nero dell'anno. I lavoratori del centro di smistamento di Castel San Giovanni, hanno scelto il Black Friday, giornata consacrata al culto dello shopping online, per incrociare le braccia con l'obiettivo di chiedere un migliore trattamento economico. Lo sciopero comincerà venerdì mattina e "terminerà all'inizio dello stesso turno del 25 novembre", hanno fatto sapere Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs Uil e Ugl terziario in una nota congiunta, annunciando la protesta nelle ore più calde per l'e-commerce. Le consegne del gigante di Seattle, tra i primi a introdurre il culto del Black Friday nel Belpaese, rischiano così di subire notevoli ritardi. La protesta dei dipendenti, rimarcano i sindacati, è stata indetta per chiedere un migliore trattamento economico. Nell'hub emiliano lavorano circa 4mila persone, la metà con contratto a tempo indeterminato e altrettanti con contratti di somministrazione.

Le rappresentanze denunciano ritmi lavorativi che "non conoscono discontinuità", sottolineando che il confronto con l'azienda che fa capo a Jeff Bezos è durato circa un anno senza però produrre risultati. "Le produttività richieste sono altissime e il sacrificio ulteriore richiesto (straordinari obbligati, lavoro notturno ormai strutturale su quasi tutto l'anno e nel periodo di picco organizzato su 6 giorni settimanali, lavoro domenicale…) non trova incremento retributivo oltre i minimi del contratto collettivo nazionale", lamentano i sindacati, sottolineando che anche un premio una tantum per il picco natalizio "ha trovato il no deciso dei vertici aziendali a fronte di una crescita di Amazon Italia che è stata enorme". Per cui, "i soldi da redistribuire ci sono". Dal canto suo, il colosso statunitense ha provato a rassicurare i propri clienti. "Il centro di distribuzione di Amazon di Castel San Giovanni fa parte di un network italiano ed europeo. Restiamo focalizzati nel mantenere i tempi di consegna ai clienti per la giornata del Black Friday e per le giornate successive" si legge in una nota. Quanto ai salari, quelli dei dipendenti di Amazon "sono i più alti del settore della logistica e sono inclusi benefit come gli sconti per gli acquisti su Amazon.it, l'assicurazione sanitaria privata e assistenza medica privata".

 

  1. Primo piano
  2. Popolari