Sabato, 25 Novembre 2017

SITUAZIONE VENDEMMIA SEMPRE PIÙ PESANTE

"Parlare di questa stagione mi mette tanta tristezza. Ad oggi la vendemmia registra dati negativi in tutte le regioni. La situazione è ancora più pesante del -24% che abbiamo stimato qualche giorno fa". Lo ha detto il presidente di Assoenologi, Riccardo Cotarella.

"Aborro quando sento alcuni colleghi parlare di annata del secolo, è un'annata povera anche sul piano qualitativo: gli enologi non devono seguire logiche di mercato né cercare di indorare la pillola, non è utile per nessuno", aggiunge.

"Il mio non è un de profundis e sono tutto meno che catastrofista - ha aggiunto il presidente degli enologi italiani -, ma la situazione è questa e vi posso garantire che in Spagna e in Francia lo scenario è simile. In questo momento, a fronte di un innalzamento del grado zuccherino, riscontriamo comunque un'altissima acidità. E questo è molto anomalo".

giift

  1. Primo piano
  2. Popolari