Mercoledì, 08 Luglio 2020
 

ZAVATTARELLO - SABRINA VALDI «LA NOSTRA PRO LOCO SI È COSTITUITA A GENNAIO, IL COVID-19 CI HA BLOCCATI SUL NASCERE”

Con l’arrivo della bella stagione le Pro Loco e le associazioni dell’Oltrepò Pavese si sarebbero messe in moto per offrire momenti di aggregazione e di festa, ma in questa emergenza sanitaria, nessun evento è ancora stato annunciato. Tutto cancellato a data da destinarsi e in attesa di nuove direttive. Che ne sarà di questi volontari che con entusiasmo si sono ingegnati negli anni a creare giorni di festa, ad “inventare” sagre e manifestazioni per attirare visitatori nei loro paesi? Sondiamo il terreno e gli umori  con  Sabrina Valdi, Presidente Pro Loco Zavattarello : «La nostra Pro Loco si è costituita a gennaio siamo nati agli inizi di questa pandemia, il Covid-19 ci ha bloccati sul nascere e ci ha creato tanti problemi perché il nostro obbiettivo, come quello di tutte le altre Pro Loco, è di aggregare e creare iniziative per rinnovare e promuovere il territorio il territorio. Stiamo attendendo che la situazione attuale si calmi e in riunioni in videochiamata stiamo cercando idee che possano convogliare le esigenze di questo momento, ad esempio un cinema sotto le stelle.

È solo un’idea ancora da valutare in tutto per tutto. Non è, e non sarà facile ma non abbiamo perso la voglia di dare valore al nostro grande paese, nonostante il brutto periodo passato. Se non è per quest’anno sarà per il prossimo. La cosa certa è che ogni iniziativa sarà nel rispetto delle regole, la sicurezza e la salute dei compaesani e dei turisti è la cosa più importante. La strada è appena iniziata abbiamo tanto tempo per star insieme!»

 
 
  1. Primo piano
  2. Popolari