Giovedì, 02 Aprile 2020

CORONAVIRUS - INIZIATI I CONTROLLI : LE OPERAZIONI RISULTANO LENTE PERCHÉ MOLTI NON HANNO L'AUTOCERTIFICAZIONE E LA DEVONO COMPILARE AL MOMENTO

Alla Stazione Centrale di Milano ed in tante altre stazioni lombarde,  sono iniziati i controlli per i viaggiatori in partenza. Agli ingressi per accedere al binario, dove vengono controllati i biglietti, è stato predisposto un apposito desk per il controllo degli accessi dove il personale della Polizia Ferroviaria, insieme a quello dell'esercito, controllano le partenze e fanno compilare e firmare ai viaggiatori l'autocertificazione dove devono specificare da dove arrivano , dove sono diretti e per quali motivi stanno viaggiando (comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute). Le persone che rientrano a casa, dove hanno la residenza o il domicilio, non devono firmare alcuna certificazione.

Al varco, anche se i viaggiatori sono pochi, si è comunque creata una lunga fila di persone in attesa di compilare il modulo. Le operazioni infatti risultano al momento lente perché molti viaggiatori non hanno l'autocertificazione e la devono compilare al momento. La Polizia spiega a tutti di mantenere la distanza di sicurezza di almeno un metro.

Secondo il decreto gli spostamenti dei cittadini potranno avvenire solo se sono motivati da esigenze lavorative o situazioni di necessità o per motivi di salute da attestare mediante autocertificazione, che potrà essere resa anche seduta stante attraverso la compilazione di moduli forniti dalle forze di polizia.

  1. Primo piano
  2. Popolari