Domenica, 20 Ottobre 2019

SANTA MARGHERITA DI STAFFORA – FRAZIONE SALA – DAL 1983 C’È UN PROBLEMA, ORA COMPARE UN CARTELLO CHE INVITA IL SINDACO A DIMETTERSI

Dal 1983 c’è una diatriba che coinvolge il Comune di Santa Margherita di Staffora, la Provincia di Pavia ed un cittadino proprietario di due immobili nella frazione Sala. L’oggetto dell’annoso problema  è relativo al fatto che nel lontano 1983 il Comune decise di realizzare delle opere per dotare della rete fognaria la frazione Sala. Durante i lavori venne chiuso un fosso che raccoglieva le acque piovane e venne realizzata una griglia, purtroppo il proprietario degli immobili lamenta danni, che durante ogni temporale la griglia viene ostruita da sassi e detriti e quindi l’acqua non defluisce e si incanala verso le due abitazioni facendo franare non solo i muri ma anche il terreno sottostante. Le proteste del proprietario degli immobili sono state inoltrate, a più riprese, sia al Comune di Santa Margherita di Staffora che  alla Provincia di Pavia.

Dopo le proteste formali, gli incontri con le istituzioni ed i tecnici, articoli sulla carta stampata per mettere  sotto la luce de riflettori dell’opinione pubblica il problema, nei giorni scorsi è stato esposto un cartello visibile a tutti quelli che transitano, che invita il sindaco di Santa Margherita di Staffora a dimettersi. 

  1. Primo piano
  2. Popolari