Lunedì, 16 Dicembre 2019

OLTREPÒ PAVESE – CASTEGGIO- MONTALTO PAVESE - GIORGIO SAVIO SCOMPARSO IL 3 SETTEMBRE RITROVATO MORTO IN UN DIRUPO

Purtroppo, come gli amici ed i famigliari temevano, oggi, in mattinata, oltre una settimana dopo, il 3 Settembre, giorno della scomparsa, il corpo di  Giorgio Savio, 59 anni, è stato ritrovato senza vita. Il suo corpo era incastrato tra i rovi in un dirupo del territorio di Montalto Pavese. a pochi kilometri dalla sua abitazione di Casteggio. Per recuperarlo sono arrivati sul posto i carabinieri della compagnia di Voghera e i vigili del fuoco che proprio a Montalto Pavese avevano trovato casco e moto. Indagini sono in corso per capire la dinamica della morte. Giorgio Savio  ex proprietario insieme a sua madre dell’omonima farmacia (Eredi Savio), ubicata nella piazza principale di Casteggio, fondata dal padre Dott. Giovanni. Savio è stato gestore e fondatore del Motodromo di Castelletto di Branduzzo. Grande appassionato di motociclismo, eEx pilota amatoriale di Enduro ed Istruttore Federale di guida in Fuoristrada moto. 

Giorgio Savio descriveva se  stesso, tre anni orsono, in questo modo : "Sono un ex di molte cose: ex proprietario insieme a mia madre, ora 98enne ed ancora in invidiabile forma fisica e mentale, dell’omonima farmacia (Eredi Savio), sita nella piazza principale del paese, fondata da mio padre Dott. Giovanni, scomparso prematuramente nell’ormai lontano 1984. Tale farmacia è attualmente quella del Dott. Vigo.  Ex studente universitario di farmacia, facoltà che mi ha visto naufragare, senza gloria, dopo un paio d’anni di frequenza piuttosto fallimentare, ma andiamo avanti. Ex gestore e fondatore del Motodromo di Castelletto di Branduzzo, impianto sportivo d’eccellanza, dedicato alle moto ed ai motori in generale, tuttora molto attivo anche se non più sotto la mia gestione. Ex pilota amatoriale di Enduro tesserato F.M.I., con circa 30anni di onorata carriera da agonista dilettante alle spalle, carriera condivisa con un gruppo di amici piloti formidabili, tutti ancora vivi e praticanti il nostro bellissimo sport. Ho avuto anche l’onore di partecipare nel 2010, come concorrente, al Pharaons Rally facendo da tutor a “Ringo”, arcinoto disc-jockey ed attuale direttore artistico di “Virgin Radio”. La mia passione per le moto mi ha anche portato all’isola d’Elba alla KTM Fasola School dove mi fermai a lavorare come guida in fuoristrada per tre anni. 
Essendo Istruttore Federale di guida in Fuoristrada moto da ormai due “lustri” organizzo giri enduristici di uno o più giorni per amatori e non sugli Appennini, tra le province di Pavia, Alessandria e Piacenza e tour organizzati all’isola d’Elba. Gli Appennini sono sempre stati il mio Regno! Essendo una guida accompagno chiunque abbia necessità e non disdegno affatto le jeep soprattutto se sono Land Rover! Insegno orienteering e tecniche di sopravvivenza sia per bambini che per adulti appoggiandomi a vari nostri agriturismi in zona oltrepo. Adoro insegnare a leggere la bussola, strumento forse un po’ obsoleto ma sempre inossidabile.

Insieme alla mia compagna, donna meravigliosa, abbiamo fondato la Jococ Creazioni da due anni. L’idea è stata sua ed è nata in seguito a un regalo che le avevo fatto. Ci occupiamo di rivestire caschi moto jet, da sci e skateboard in tessuti diversi trasformandoli artigianalmente in pezzi unici. Infine sono una aspirante scrittore da diversi anni, ho scritto fino ad ora 9 manoscritti.
I primi cinque fanno parte della collana “Incursio” di cui il primo intitolato “Paura dal passato” è stato pubblicato da Aletti Editori e potete trovarlo in vendita su internet. Il genere è una via di mezzo tra avventura, fantasia, noir e mistero. Tre fanno parte alla collana “Il fantasma di Jack”il grande viaggiatore oltre la vita. E fuori dal coro ho scritto “La sesta terra” che mi ha dato davvero del filo da torcere tra blocchi dell’aspirante scrittore e infiniti rimaneggiamenti e correzioni. Quest’ultimo è un mix tra finzione, esoterismo e realtà, e pare che lasci un po’ con il fiato sospeso"

  1. Primo piano
  2. Popolari