Lunedì, 10 Dicembre 2018

CASTEGGIO - GRANDE SUCCESSO PER IL MAESTRO ENNIO POGGI ALLA CERTOSA CANTÙ

Il 7 ottobre 2018 alle ore 16.30 in Auditorium Certosa Cantù di Casteggio (Pavia) si è tenuto il concerto del Maestro Ennio Poggi che ha eseguito al pianoforte alcune delle sue più importanti composizioni, da “Iride” a “Teorema” (a due pianoforti con Laura Beltrametti), da “Little Fantasy” a “Oltrevalzer”, concludendo il concerto con la richiesta del bis per il brano "Strada della mia vita" che ha eseguito al pianoforte per la prima volta. Il Maestro Ennio Poggi ha attinto, per la scrittura della partitura, dalle sue conoscenze musicali, che vanno da Chopin a Beethoven a Liszt a Stravinskij. Il brano è stato cantato dal tenore Mino Boscolo e sul palco la scrittrice del testo poetico, Masha Sirago, ha raccontato la genesi della scrittura e dell’incontro con il Maestro Poggi in Conservatorio a Milano. Sul palcoscenico, alcune sculture della mostra “Carta canta, verba volant, argilla manifestat” di Masha Sirago erano in dialogo con le musiche del concerto. Hanno partecipato anche i Solisti della Banda Cetra d’Oro di Casteggio, diretta da Paolo Nascimbene. L’evento è stato presentato da Marco Testori. I brani “Elena” e “Little Fantasy” sono stati eseguiti da Laura Beltrametti in duo col saxofono, Roberto Cerutti. L’evento era a ingresso libero. L’evento era a conclusione del Festival Borghi&Valli e nei festeggiamenti del suo venticinquesimo anno. Il Maestro Ennio Poggi ha ricevuto a Palazzo Malaspina sede della Prefettura il 14 dicembre scorso il Diploma al Merito della Repubblica Italiana.

"Sono stato io a desiderare fortemente di musicare questo testo poetico in una forma che ricorda quella della ballata -  dichiara il Maestro Poggi - Sono state le caratteristiche del testo a guidarmi nella composizione: l’uso di un linguaggio molto realistico, ricco di immagini e colori intensi. Tutto mi ha indotto a dare grande risalto all’armonia, privilegiando accordi sempre vigorosi e a volte anche dissonanti che avvicinano la composizione sia ai canoni della musica moderna che a quella classica, con alternanze di accordi, con una varietà di stili facilmente riconoscibili. 'Strada della mia vita' mi ha folgorato nel vero senso della parola'".

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS E LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL'OLTREPÒ A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

agierre-marzo quarto-serteca TecnoSerramenti-copia studio-medico-tagliani ASM-INTERA panificio-santa-maria-AGOSTO-copia

  1. Primo piano
  2. Popolari