Lunedì, 25 Marzo 2019

LA MANNOIA CRITICATA DALLA "RETE": AVEVA ATTACCATO SALVINI SUI MIGRANTI

Sommersa di critiche. Non se l’aspettava. Fiorella Mannoia Posta una foto di naufragio di migranti in mare : “Si raccolgono i primi frutti. Dormite tranquilli”.  Ma la rete commenta : “Ma tu non sostenevi i Cinque Stelle fino all’altro ieri?”, le ricorda un utente: “Hai sempre sostenuto i Cinque Stelle”.

Lei prova a difendersi senza entrare nel merito: “Il Mediterraneo è un enorme cimitero. Di quei disgraziati non importa a nessuno, nemmeno a voi che ora mettete in atto la caccia alle streghe, che fate le liste di proscrizione. Che vi mettete dalla parte dei buoni. Anche voi ne fate una questione politica, esattamente come tutti”. Risponde un utente: “A fare la grillina quando il capo del partito che supporta parlava di taxi del mare”, scrive un altro: “Fiorè, hai contribuito a questo governo, abbi la decenza di ammetterlo”. Infine l’attacco personale: “radical snob”.

E subito le ricordano il suo appoggio entusiastico al M5s.  «Ma tu non sostenevi i Cinque Stelle fino all’altro ieri?». Non nega di averli votati e a un utente replica stizzita: «Sei mejo te. Salutami Minniti». L’amore della Mannoia per il M5S era finito a giugno dell’anno scorso. Quando la cantante non aveva perdonato a Di Maio e soci l’astensione sullo ius soli. I più non le perdonano la precedente adesione al Pd. Poi c’è chi invita a boicottarla: “Non comprate Cd della Mannoia, razziata contro gli italiani”.

agierre-marzo quarto-serteca TecnoSerramenti-copia studio-medico-tagliani ASM-INTERA panificio-santa-maria-AGOSTO-copia

  1. Primo piano
  2. Popolari