Lunedì, 13 Luglio 2020
 

BRONI - AMREF: IN KENYA TRA SCUOLE E POZZI

Amref  Broni ha visitato quattro scuole i Kenya, la  Madunguni Primary School, dove sono stati  adottati molti “Piccoli Ambasciatori” e successivamente la Jilore Primary School, la scuola gemellata con la Scuola primaria di primo grado "E. De Amicis" e la Scuola primaria di secondo grado "C.Ferrini" . Sono state inoltre visitate la Msabaha Primary School  e al Povuni Primary School, dove è stato inaugurato un nuovo servizio igienico da Amref  finanziato nel 2016 e dedicato al volontario Enzo Fracchiolla. L'importanza dei servizi igienici è costantemente sottolineata dai Presidi e dalle Insegnanti perché l'uso delle buone pratiche igieniche cambia radicalmente la vita della comunità.

La media degli studenti in queste scuole è di circa 1000 ragazzi che hanno a disposizione 17 insegnanti per ogni scuola, pertanto ogni classe è composta da circa 60 ragazzi.

In tutte queste scuole AMREF ha realizzato grandi cisterne per la raccolta di acqua piovana e piccole cisterne per il lavaggio delle mani.

Nel viaggio, appena concluso, ad Amref è stato raccontato dai presidi delle scuole quanto beneficio abbiano portato i servizi igienici e le cisterne per la raccolta dell'acqua  facendo quasi completamente scomparire da queste comunità malattie come la dissenteria e il tracoma, e le donne hanno confermato come il pozzo abbia migliorato la loro vita,  permettendo loro di avere verdure a disposizione sia per il consumo quotidiano sia per la vendita, mettendole così nella condizione di poter mandare i bambini a scuola.

Amref ha potuto constatare  come l'acqua pulita modifichi completamente la vita dei villaggi: cucinare, lavare e lavarsi con acqua pulita rende quasi a zero le gravissime malattie che prima decimavano i villaggi e riducono gli sforzi che le donne dovevano affrontare per procurarsi l'acqua.

Amref ha portato in quei luoghi lontani il saluto di Broni e l'affetto della comunità bronese ai bambini sempre felici del loro nulla e per quelle donne mai stanche.

INVIATE I VOSTRI COMUNICATI LE VOSTRE NEWS E LE VOSTRE LETTERE INERENTI ALL'OLTREPO A "IL PERIODICO NEWS" , ALL'INDIRIZZO MAIL : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 
 
  1. Primo piano
  2. Popolari