Mercoledì, 22 Novembre 2017

PRETE UBRIACO INVESTE UN BAMBINO. GLI AVEVANO GIÀ RITIRATO LA PATENTE

È risultato positivo all’alcol test il sacerdote della provincia di Belluno che venerdì pomeriggio ha investito con la sua Fiat Punto un bambino di 6 anni in bicicletta. Il prete ubriaco, che ha 60 anni, era senza patente perché aveva già ricevuto un procedimento amministrativo per guida in stato di ebbrezza. L’incidente si è verificato a Feltre. In base alla ricostruzione fatta dai carabinieri della stazione locale, il piccolo si sarebbe immesso sulla via principale mentre stava transitando la vettura del prete sessantenne.

Il prete ubriaco ha soccorso il bimbo

Il religioso non è riuscito a evitare l’impatto e il piccolo è caduto pesantemente a terra. Preoccupato per l’accaduto l’uomo è stato il primo a soccorrere il bimbo mentre sono stati allertati i soccorsi. Il piccolo è stato medicato sul posto per un politrauma e quindi è stato trasferito al pronto soccorso di Feltre dove gli accertamenti hanno fortunatamente escluso conseguenze più gravi. Al bambino è stato riscontrato un trauma cranico e varie contusioni. Per il sacerdote, che dovrà pagare una maxi sanzione amministrativa, sono prevedibili anche duri provvedimenti del Vescovo locale.

giift

  1. Primo piano
  2. Popolari