Martedì, 21 Novembre 2017

L’ULTIMA VERGOGNA DELLA SANITÀ: INFERMIERE CUCINA IN CORSIA

Quella foto, come altre altrettanto scandalose, negli ultimi tempi, sta facendo il giro del web a conferma di una sanità campana che regala, si fa per dire, chicche giornalistiche in continuazione. L’ultima immagine che fotografa lo stato in cui versa il settore, dopo le formiche sul paziente e l’uomo costretto a strisciare per terra per chiedere di essere operato, è quella di un infermiere del più grande ospedale del meridione, il Cardarelli di Napoli, che cucina tranquillamente nel reparto e se ne vanta pure. La denuncia, ancora una volta, arriva dal consigliere regionale dei Verdi, Francesco Borrelli, che ha postato sul suo profilo l’immagine di un caposala in versione master chef.

“La foto che ritrae un infermiere del Cardarelli che cucina allegramente in una delle stanze dell’ospedale mettendosi addirittura in posa, è un insulto per tutti i suoi colleghi che ogni giorno svolgono questo delicatissimo ruolo con estrema professionalità. Dalla foto sembra emergere, inoltre, che la “postazione di cucina” sia tutt’altro che improvvisata facendo pensare che non si tratti di un episodio occasionale ma di una pessima consuetudine perpetrata in spregio alle più elementari norme igieniche e di sicurezza”, accusa Borrelli, membro della commissione Sanità, che dichiara di aver avvisato il direttore del Cardarelli, Ciro Verdoliva: “Immediatamente è scattata la verifica di quanto segnalato che ha confermato la presenza di materiale vario non idoneo al posto di lavoro e la contestuale apertura di un’indagine interna sull’accaduto”, prosegue Borrelli.

 

giift

  1. Primo piano
  2. Popolari