Giovedì, 27 Giugno 2019
Curiosità

Curiosità (485)

Una tradizione che si ripete da anni e una professionalità indiscussa: tutto questo è la famiglia Valizia, da generazioni leader nel campo della falegnameria. Falegnami da cinque generazioni, i Valizia continuano a trattare il legno con la competenza e l’abilità di sempre. Utilizzano tecniche innovative e il loro laboratorio stradellino è attrezzato con macchinari all’avanguardia e molto sofisticati. La loro caratteristica principale è però una: mantenere l’artigianalità. Attualmente della famiglia Valizia lavorano nello stabilimento i fratelli Marco, Giovanni ed Elena, il cugino Paolo e Daniela, moglie di Giovanni, e due operai addetti alla verniciatura. Marco, ci spiega in che modo…
Una vita spesa per il volontariato, quella di Enzo Magrotti. Persona stimata e conosciuta ben oltre i confini del suo paese, Bressana Bottarone, l’attuale presidente della locale Auser viene da una lunghissima esperienza in seno all’associazione sportiva bressanese prima, e nell’asilo Indemini poi. Nel mezzo, un’attenzione agli altri fuori dal comune. Attenzione per gli ultimi, in particolare; per i deboli, per i carcerati, per gli stranieri, per i più piccoli. Anche un’esperienza come amministratore comunale, nel suo curriculum (è stato consigliere per una legislatura). Come ha preso il via l’esperienza dell’Auser a Bressana? «L’Auser a Bressana nasce il 3 dicembre…
L’ultimo monitoraggio compiuto dall’Assessorato al Turismo della Provincia di Pavia vede attivi Oltrepò Pavese 9 punti informazioni tra IAT e Info Point… "Gli uffici di informazione e accoglienza turistica e gli Info Point della Provincia di Pavia – ricorda l’Assessore al Turismo, Emanuela Marchiafava – svolgono un lavoro preziosissimo, essenziale e silenzioso. Forniscono infatti gratuitamente informazioni, anche online, e distribuiscono materiale promozionale sulle attrattive turistiche, anche nell'ambito locale, degli ambiti territoriali limitrofi, provinciali e regionali. Ma non solo – sottolinea – queste strutture sono delle vere e proprie miniere di informazioni sull'organizzazione dei servizi, sulle strutture ricettive e di ristorazione,…
La sartoria fonda le sue radici nel Medioevo, tra il 13° e 14° secolo, in concomitanza con la nascita della moda, un fenomeno tanto importante da essere capace di produrre effetti soprattutto in ambito economico e sociale, distinguendo le varie classi a seconda della qualità del loro vestiario. è proprio in questo periodo che si delinea la figura professionale del sarto, un artigiano in grado di soddisfare le esigenze e le pretese dei clienti, sempre più desiderosi di capi che potessero identificarli in un determinato ceto sociale. A partire dagli anni ’60 e ‘70, per via dell’affermazione del prêt-à-porter, la…
Franco Bagnasco, nato a Santa Maria della Versa nel 1968, ha esordito più di trent’anni fa come cronista locale. Da allora ha lavorato e collaborato con i quotidiani e le principali riviste di spettacolo, nonché come autore per la tv e ha pubblicato con Mondadori Electa il libro “Il peggio della diretta”. Una carriera intervallata da una grande passione, la musica. Con amici di vecchia data ha fondato i “Beagles”, gruppo pop autenticamente ruspante che, con le sue cover dialettal-surreali, da quasi tre decenni rallegra il nostro territorio. Il suo “Sò Quintìno, Quintino d’la Sela…” ha fatto (e farà) ridere…
L’avventura della famiglia Ceci, trasferitasi da Parma a Voghera nel 1969, coincide con un pezzo di storia delle botteghe alimentari in città. Il loro negozio, da tempo nell’elenco degli “Storici” lombardi, è al numero 37 di via Cavour, nel cuore di Voghera, dal 1973. Lo fanno andare avanti i fratelli Massimiliano e Danilo che hanno dato continuità al lavoro dei loro genitori. Quando i Ceci aprirono la serranda nel 1969 la bottega era ancora in piazza Duomo, nei locali che oggi ospitano il Bar Marino. Altri tempi, un’altra Voghera. Nel ’73 si trasferirono in via Cavour, da dove non si…
agierre-marzo TecnoSerramenti-copia lidobuca-copia studio-medico-tagliani panificio-santa-maria-AGOSTO-copia

  1. Primo piano
  2. Popolari