Giovedì, 24 Ottobre 2019

FRODI: CARABINIERI, STOP A BOLZANO A FALSO SPECK IGP. SEQUESTRATI 13 TON DI SALUMI E 1 MILIONE DI FINTE ETICHETTE

Maxi sequestro in provincia di Bolzano di Speck Igp e salumi finti italiani, per un totale di oltre 13 tonnellate di prodotto e 1 milione di etichette ingannevoli. E' l'operazione condotta in provincia di Bolzano dai Carabinieri del Reparto Tutela Agroalimentare di Parma, in collaborazione con l'Arma territoriale e la Asl di Merano. In particolare sono stati sequestrati oltre 5 mila confezioni di carré di maiale per 540 kg e 182.323 etichette con falsi riferimenti al tricolore essendo invece prodotte in Austria e destinate al mercato estero; oltre 4mila kg di prodotti di carne semilavorati destinati alla produzione di wurstel per mancanza di tracciabilità; 60mila confezioni di Pancetta e Karrè stagionati, pari a 8.637,72 kg e 1.540.150 etichette per indebita evocazione dell'indicazione geografica protetta 'Sudtiroler Speck Alto Adige Igp'. Ammonta a 170mila euro il valore complessivo della merce requisita e a 29.500 euro il totale delle sanzioni anche per violazioni al disciplinare di produzione ad al piano di autocontrollo prescritto per il marchio 'Sudtiroler Speck Alto Adige Igp'. I legali rappresentanti delle società sono stati denunciati per concorso in vendita di prodotti industriali con segni mendaci, in relazione alla legge 350/2003 sulla tutela del made in Italy.

  1. Primo piano
  2. Popolari